Come smettere di fumare spinelli?

Se volete sapere come smettere di fumare spinelli e tabacco, in questo articolo vi daremo le linee guida per abbandonare la dipendenza. Molte persone non sanno come smettere di fumare spinelli di marijuana, così anche se hanno intenzione di smettere, ci ricadono ancora e ancora. Abbiamo già parlato di come il CBD può aiutare a smettere di fumare.

Ricordiamo che l’uso della marijuana si è diffuso rapidamente in tutto il mondo. Anche se la marijuana è stata decriminalizzata in molti paesi, l’uso della droga da parte di alcune persone può arrivare a livelli compulsivi e problematici. Di conseguenza, hanno difficoltà a fermarsi.

Inoltre, quando le persone sviluppano una dipendenza significativa dalla marijuana, possono soffrire di complicati sintomi di astinenza quando cercano di smettere. Questo rende il primo periodo di recupero molto più difficile.

Come influisce la marijuana sul cervello?

Prima di dirvi come smettere di fumare erba senza ansia, è importante capire come la marijuana influisce sul vostro cervello. L’uso regolare di cannabis presenta diversi pericoli. Cioè, qualcuno che usa regolarmente la marijuana può avere maggiori probabilità di sviluppare un disturbo da uso di cannabis.

Non solo, ma la marijuana è anche collegata ad altri problemi di salute fisica e mentale. Questi pericoli possono aumentare per gli utenti man mano che la concentrazione media del principale componente psicoattivo della marijuana (THC) aumenta.

Infatti, i componenti psicotropi della marijuana interagiscono con il cervello in vari modi. Il principale ingrediente chimico psicoattivo presente nella cannabis è il tetraidrocannabinolo (THC). La sua struttura molecolare è paragonabile a quella dei cannabinoidi naturali del corpo, come l’anandamide.

Tuttavia, il THC può legarsi ai recettori dei cannabinoidi nel cervello e interrompere la normale funzione del sistema endocannabinoide a causa di questa somiglianza. Inoltre, il THC provoca anche il rilascio di livelli più alti del normale di dopamina, il che contribuisce ai suoi effetti psicoattivi.

come smettere di fumare spinelli

Effetti del THC sul cervello

Molte persone ora si chiedono: come posso smettere di fumare spinelli? Questo perché si sono resi conto che gli effetti della marijuana, pur essendo desiderabili, non sono positivi per il cervello.

Infatti, il THC colpisce il nostro cervello in aree che controllano l’umore, la concentrazione, il pensiero e la memoria. Come detto, alcuni di questi effetti del THC possono essere desiderabili, tra cui:

  • Euphoria
  • Rilassamento o sensazione di sedazione
  • Percezione alterata del tempo

Gli effetti del THC sul cervello, tuttavia, non portano sempre a sensazioni piacevoli. Cioè, la loro interruzione delle normali vie di comunicazione nel cervello provoca spesso effetti angoscianti sull’utente.

Per esempio, è possibile che si verifichi:

  • Deterioramento cognitivo
  • Aumento dell’ansia
  • Paranoia
  • Diminuzione della coordinazione e dei tempi di reazione
  • Allucinazioni e deliri

Anche se molti sostengono che la marijuana è sicura o priva di qualsiasi dipendenza, l’evidenza suggerisce il contrario. Tuttavia, questonon è il caso di uno dei componenti della cannabis, il CBD. Oggi si sa anche che il CBD può aiutare qualcuno a smettere di fumare spinelli.

L’olio di CBD può aiutare a smettere di fumare spinelli

L’uso di marijuana, come tutti sappiamo, porta alla dipendenza. Quindi, essendo il CBD un componente della cannabis, molti si chiedono se il CBD crea dipendenza. In realtà, non è così.

Il cannabidiolo CBD è un componente non tossico della cannabis che non ha effetti sulle funzioni mentali. Cioè, non influisce sul tuo cervello, e di conseguenza, non puoi diventare dipendente dal CBD. Questo cannabidiolo può anche aiutare a ridurre gli effetti euforici del THC, che, come abbiamo già detto, è l’elemento psicoattivo della marijuana ricreativa.

Se parliamo di tabacco, sappiamo anche che è molto difficile rinunciare a questa dipendenza. Quando si cerca di interrompere questa pericolosa abitudine, ci si scontra con un muro di sintomi di astinenza che è quasi impenetrabile.

Non è semplicemente il desiderio di fumare un’altra sigaretta. I sintomi dell’astinenza da tabacco includono mal di testa, aumento dell’appetito e irritabilità, ansia, insonnia, pressione alta e depressione, e possono durare per diversi giorni.

La buona notizia è che l’olio di CBD può aiutare a smettere di fumare spinelli di marijuana e tabacco. Questo perché il cannabidiolo CBD modula il ciclo sonno/veglia, il dolore, l’umore e la sazietà, tra le altre cose. Può anche alleviare il mal di testa, promuovere un sonno riposante e tenere la pressione sanguigna sotto controllo.

Per questo motivo, l’ olio di CBD ha il potenziale di alleviare alcuni dei sintomi fisici dell’astinenza da marijuana e nicotina, permettendoti di superare questa fase con relativa facilità.

Uno studio clinico randomizzato pubblicato su Lancet Psychiatry ha persino rivelato che una dose di CBD da 400 mg a 800 mg può aiutare a ridurre il consumo di cannabis.

dipendenza da marijuana

Dipendenza da marijuana

La marijuana è classificata come una sostanza che crea dipendenza dal National Institute on Drug Abuse negli Stati Uniti. Le persone che usano la marijuana in modo eccessivo e regolare possono sviluppare un disturbo da uso di marijuana o una dipendenza da marijuana.

La dipendenza fisiologica, che si sviluppa quando il cervello e il corpo si adattano alla marijuana, è una componente predominante della dipendenza da marijuana in molti casi.

Inoltre, le persone che diventano dipendenti dalla marijuana possono creare meno neurotrasmettitori endocannabinoidi nel tempo, diventando desensibilizzati ai suoi effetti. Se questo accade, un forte consumatore di marijuana può sperimentare effetti collaterali dopo aver smesso con gli spinelli.

Cioè, si tratta di sintomi di astinenza che si verificano quando il consumo di cannabis viene ridotto o smesso del tutto.

smettere di fumare spinelli

Come si aiuta qualcuno a smettere di fumare erba?

Purtroppo, molte persone lo trovano difficile e non sanno come smettere di fumare spinelli senza ansia. Come posso smettere di fumare spinelli? Si chiedono. La verità è che quando si fumano spinelli di marijuana su base regolare, si può diventare abbastanza dipendenti dalla cannabis.

Quando questo accade, smettere con la marijuana può causare una serie di spiacevoli effetti collaterali sul sistema nervoso centrale, comprese le emozioni erratiche. È possibile smettere di fumare spinelli da soli, ma senza la responsabilità, il sostegno e la supervisione di un trattamento professionale, può essere difficile.

Se vuoi smettere di fumare marijuana, puoi beneficiare del monitoraggio e delle cure che un programma di trattamento delle dipendenze fornisce. Soprattutto quando si sperimenta una dipendenza emotiva dalla cannabis.

Smettendo di usare la marijuana, il trattamento può aiutare le persone a sentirsi sicure e a proprio agio. Il follow-up e il sostegno al trattamento possono ridurre le possibilità di ricaduta con la loro droga di scelta.

Inoltre, gli approcci terapeutici individualizzati possono essere vantaggiosi per coloro le cui esigenze di recupero sono leggermente uniche. Il trattamento specifico per la cannabis può essere l’opzione migliore per chi sta lottando per smettere di fumare spinelli da solo, per chi ha un disturbo da uso di cannabis o per chi è dipendente dalla marijuana.

Come smettere di fumare spinelli di marijuana?

Se hai bisogno di smettere di fumare marijuana subito a casa, assicurati di avere un forte sistema di supporto in atto. Avere persone affidabili e sane nella tua vita ti aiuterà ad evitare ricadute durante i periodi di astinenza. Sarà anche di grande aiuto per affrontare gli effetti collaterali dopo aver smesso di fumare.

Queste sono alcune delle nostre raccomandazioni:

  • Fate una strategia. Una persona che cerca di smettere di fumare spinelli di marijuana può mantenere la rotta se ha un obiettivo chiaro in mente. Quindi fai un piano per smettere con la marijuana e rimanere sobrio, da solo o con l’aiuto del tuo sistema di supporto.
  • Buttate via tutti gli oggetti legati alla marijuana. Se vuoi smettere di fumare marijuana, devi anche sbarazzarti di qualsiasi armamentario legato al fumo o alla cannabis. Questo include cose come bong, pipe, ciotole e penne da svapo.
  • Identificare i fattori scatenanti. Una volta fatto, sviluppate una strategia per affrontarli. Le tue ragioni per voler usare la marijuana possono essere diverse da quelle di qualcun altro. Se vuoi smettere di fumare spinelli di marijuana, devi prima identificare i tuoi fattori di stress ed elaborare strategie per affrontarli in modo sano.
  • Sviluppare un solido sistema di supporto. È fondamentale che tu abbia intorno a te persone sane e solidali che vogliono aiutarti a rimanere astinente quando si tratta di rimanere sobrio o almeno di minimizzare l’uso di droga. Sviluppare una forte rete di supporto può aiutarvi a smettere con la marijuana e darvi le connessioni sane necessarie per rimanere astinenti dalla marijuana.
cbd per smettere di spinelli

Conclusione

Vogliamo chiarire che mentre questi consigli per smettere di fumare spinelli di marijuana possono essere utili, la vostra migliore opzione può essere quella di cercare un aiuto professionale da uno specialista della dipendenza.

Questi tipi di specialisti vi aiuteranno ad affrontare tutti quei disturbi psichiatrici e i sintomi della disintossicazione da reefer, che sono associati all’uso eccessivo di marijuana. In definitiva, ti aiuterà a identificare il miglior corso d’azione e ad affrontare gli effetti collaterali dopo aver smesso con gli spinelli.

Articoli correlati

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

1
Tu compra
Abrir chat