La lecitina negli alimenti a base di cannabis

La lecitina negli edibili di cannabis è un altro modo per ottenere tutti i benefici del cannabidiolo CBD. Tuttavia, molte persone non sanno ancora quali alimenti con lecitina sono migliori da consumare.

Voglio dire, i brownies alla marijuana, per esempio, sono uno dei dessert preferiti dai fumatori che amano i dolci. Forse una volta ne hai mangiato uno ad una festa, ma hai avuto un incontro spiacevole perché c’era troppa cannabis in quel brownie.

La buona notizia è che nel meraviglioso mondo degli edibles, aggiungere cannabis al cibo in questi giorni è molto più piacevole che assaggiare i brownies tradizionali. In altre parole, potete mettere la cannabis in qualsiasi piatto vi venga in mente, in qualsiasi dosaggio vogliate.

Cos’è la lecitina?

La lecitina è un grasso necessario alle cellule del corpo. Molti alimenti lo contengono, compresi i semi di soia e i tuorli d’uovo. È considerata una sostanza che può essere usata come una droga ed è anche usata nella produzione di prodotti farmaceutici.

È anche usato per trattare problemi di memoria come la demenza e il morbo di Alzheimer. È stato anche usato per trattare le malattie della cistifellea, le malattie del fegato, così come alcune forme di depressione, colesterolo alto, ansia ed eczema, una condizione della pelle.

Alcune persone usano la lecitina come idratante per la pelle e anche come additivo alimentare. Si usa per prevenire la separazione di alcuni ingredienti. Inoltre, alcuni farmaci per gli occhi possono contenere lecitina come ingrediente. In questi casi l’obiettivo è quello di mantenere il farmaco in contatto con la cornea dell’occhio.

lecitina

Migliora l'assorbimento dei cannabinoidi

La lecitina è un ingrediente comune in alimenti come il cioccolato e la maggior parte di noi la conosce. Agisce come un emulsionante, legando e lisciando il tutto. È anche usato in molti prodotti farmaceutici per aiutare il farmaco ad entrare più velocemente nel sistema.

Inoltre, la lecitina migliora l’assorbimento del THC e di altri cannabinoidi nelle membrane cellulari, accelerando il processo quando viene applicata all’olio di cocco di cannabis, o burro di hashish. In realtà non rende l’olio di cannabis più potente in alcun modo.

Ciò che fa è aumentare l’efficacia dell’olio, quindi una dose di 100 mg sarà ancora 100 mg, ma i risultati saranno maggiori e più veloci. In questo modo, potete usare meno olio nelle vostre ricette, o usare la stessa quantità.

Cosa sono gli edibili di cannabis?

I commestibili di cannabis includono brownies, biscotti, pasta e altri prodotti da forno. Il vantaggio è che la cannabis può essere facilmente mescolata in qualsiasi ricetta che richieda burro o olio.

Tuttavia, i cannabinoidi che vengono ingeriti vengono elaborati in modo diverso da quelli che vengono inalati. Infatti, quando si ingeriscono cannabinoidi sotto forma di cibo, essi passano attraverso il sistema digestivo proprio come qualsiasi altro cibo e vengono assorbiti attraverso le pareti dello stomaco e dell’intestino. I cannabinoidi sono poi trasportati al fegato, dove vengono metabolizzati.

Inoltre, i commestibili hanno un inizio ritardato perché il THC viaggia un percorso più lungo verso il cervello, rispetto al THC fumato, che può richiedere da 45 minuti a due ore per avere effetto. Questo dipende dal metabolismo, dal sistema endocannabinoide e dalla fisiologia di ogni persona.

Gli edibili di cannabis includono dolci come brownies, biscotti e gummies, così come oli di CBD, cannabutter e cannasugar, che sono adatti alla cottura. Questi ingredienti a base di cannabis possono essere utilizzati per preparare una varietà di piatti, tra cui noodles, zuppe, verdure, tra gli altri.

In realtà, i cannabis edibles sono fondamentalmente qualsiasi tipo di cibo che è stato fatto con la marijuana in qualche modo.

lecitina di cbd

Emulsionante di lecitina di girasole e lecitina di soia

La lecitina di girasole è fatta disidratando un girasole e separando l’olio, la gomma e i solidi in tre sezioni. La gomma da masticare è ciò che fornisce la lecitina. Viene estratto con un metodo di spremitura a freddo simile a quello utilizzato per estrarre l’olio d’oliva.

L’emulsionante lecitina di soia, invece, è estratto dai semi di soia crudi. In questo caso l’olio viene prima estratto con un solvente chimico, di solito l’esano. In seguito, l’olio passa attraverso un processo noto come degommatura, per separare la lecitina e asciugarla.

Vale la pena menzionare che la gente era solita aggiungere lecitina all’olio di cannabis perché supponeva che una delle uniche fonti fosse la lecitina di soia, che è composta quasi interamente da semi di soia geneticamente modificati.

Tuttavia, la lecitina di girasole è stata trovata per essere un eccellente sostituto. Ha ancora un prezzo ragionevole ed è facilmente disponibile. Per esempio, la lecitina di girasole in polvere è relativamente poco costosa e non è geneticamente modificata.

Inizialmente, le capsule in gel di lecitina di girasole erano l’unica presentazione in cui si potevano trovare, e funzionavano perfettamente. Nonostante questo, tendevano ad essere molto più costosi. Le capsule contengono anche leganti e altre sostanze.

neurogenesi thc cbd

Perché la lecitina è usata nell’olio di CBD?

Quando viene aggiunta all’olio di cocco di cannabis o al cannabutter, la lecitina aumenta l’assorbimento del THC e di altri cannabinoidi nelle membrane cellulari, oltre ad accelerare il processo di assorbimento. Non renderà il vostro olio di cannabis più efficace, ma potrebbe farlo funzionare più velocemente. Questo significa che potreste usare meno olio di cannabis nelle vostre ricette.

Il processo può essere completato prima della digestione perché la lecitina contiene fosfolipidi, che la rendono solubile in acqua e assorbibile incapsulando il THC. Poiché il processo di incapsulamento liposomico che la lecitina promuove rende i commestibili particolarmente potenti, permette al THC nel corpo di essere assorbito più facilmente.

La lecitina è anche un tensioattivo o una sostanza che riduce la tensione superficiale. Aiuta il THC ad essere distribuito più rapidamente nel corpo di quanto il THC sarebbe assorbito da solo.

Articoli correlati

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra
Abrir chat