Cos'è il limonene e le sue proprietà?

Come sappiamo, i terpeni sono composti aromatici presenti in tutte le piante, compresa la marijuana. Giocano un ruolo importante nell’ottenere risultati terapeutici, così come nel dare ai diversi ceppi di cannabis i loro aromi distintivi. In questa particolare occasione ci concentreremo sul terpene limonene e vi parleremo anche delle sue proprietà.

Dovete sapere che ci sono più di 100 terpeni diversi nella pianta di cannabis e, anche se ognuno ha i suoi benefici, essi interagiscono sinergicamente quando sono combinati con il THC, il CBD o altri terpeni e con il nostro stesso trucco biologico, generando così il famoso effetto entourage.

Di seguito approfondiamo un po’ il terpene limonene, le sue proprietà e i suoi potenziali benefici per la salute.

Cos’è il limonene?

Se vi state chiedendo, cos’è il lemonene? La prima cosa da sapere è che i terpeni sono una parte onnipresente nella nostra vita quotidiana di cui molte persone non sono consapevoli. I terpeni, tuttavia, non si trovano solo nei vegetali, ma anche in tutte le piante, come il nerolidolo, non solo nella canapa.

Il limonene è un terpene che si trova in prodotti botanici come la menta piperita, il rosmarino e il ginepro, così come nelle bucce degli agrumi come il limone, l’arancia e il pompelmo. È anche uno dei terpeni più popolari nella cannabis.

È spesso usato nei cibi e nei profumi per il suo aroma fresco e stimolante. Ti sei mai chiesto cosa dia alla tua varietà di cannabis preferita il suo aroma pungente? Il colpevole dell’aroma di agrumi emesso da certi ceppi è proprio il limonene.

Il D-limonene, come è anche conosciuto, è venduto come integratore alimentare, e ha una serie di benefici per la salute, compresa la sua capacità di sciogliere i grassi come il colesterolo. I sostenitori del D-limonene dicono che può aiutare con la perdita di peso, così come curare o prevenire malattie come il cancro. Anche il limonene cosmetico è usato in molti prodotti di bellezza.

Il D-limonene prende il nome dal limone ed è comunemente usato come aromatizzante alimentare. È diverso dal L-limonene, una forma meno comune di limonene che si trova nell’olio di menta piperita.

limonene

Proprietà del limonene

Il limonene ha una serie di benefici, tra cui il potenziale per migliorare la concentrazione e l’umore. Considera questo: se sente un odore di agrumi, è improbabile che si addormenti subito. Invece, vi sentirete più incoraggiati.

Il limonene può anche alleviare lo stress e aiutare nel trattamento della depressione e dell’ansia. Non solo, questo terpene ha effetti antifungini, antibatterici e persino anticancerogeni, oltre a contribuire al benessere mentale.

Il D-limonene è stato a lungo propagandato come benefico per la salute, con affermazioni che non solo distrugge il grasso, ma diminuisce anche l’infiammazione e uccide i germi che causano malattie.

Molti di questi concetti derivano dall’uso diffuso del limonene nell’industria, dove è usato in disinfettanti per le mani, profumi, pesticidi e solventi chimici.

Il terpene limonene è ritenuto in grado di prevenire o trattare una varietà di disturbi, tra cui

  • Diabete
  • Calcoli biliari
  • Bronchite
  • Cancro
  • Bruciore di stomaco e malattia da reflusso gastroesofageo
  • Colesterolo alto
  • Sindrome metabolica
  • Obesità
  • Ulcere peptiche
  • Malattia infiammatoria intestinale

Aiuta a perdere peso

Il terpene limonene ha dimostrato di aiutare le persone a perdere peso riducendo i livelli di zucchero e di lipidi nel sangue associati alla sindrome metabolica.

Topi obesi alimentati con una dieta ad alto contenuto di grassi integrata con limonene sperimentato livelli più bassi di glucosio nel sangue, colesterolo totale e colesterolo LDL, così come più alto colesterolo HDL sano, secondo uno studio del 2013.

Questi risultati indicano che il limonene può essere usato per prevenire o trattare la sindrome metabolica. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questi risultati e per stabilire la dose necessaria per l’uso negli esseri umani.

proprietà del limonene

Riduce il rischio di malattia dell’ulcera peptica

Secondo una ricerca del 2009, il limonene può aiutare a ridurre il rischio di ulcere peptiche e altre condizioni gastrointestinali infiammatorie. Alte concentrazioni di questo terpene nell’olio essenziale di arancio amaro hanno protetto il rivestimento dello stomaco dei roditori nutriti con alte dosi di alcol e di farmaci antinfiammatori non steroidei.

Contrariamente alle aspettative, l’ha fatto aumentando l’assunzione di muco gastrico piuttosto che sopprimendo gli acidi dello stomaco.

benefici del limonene

Può aiutare a combattere il cancro

Gli effetti anticancro del terpene limonene sono stati a lungo propagandati dai professionisti della medicina alternativa. Si crede che l’acido perillico, un materiale rilasciato nel sangue quando il corpo scompone il D-limonene, sia responsabile di questo effetto.

Il D-limonene ha dimostrato di indurre l’apoptosi nelle cellule tumorali in una varietà di test in provetta, cioè la morte cellulare programmata. Questo è importante perché le cellule cancerose non lo sperimentano naturalmente, permettendo alle cellule vecchie di essere sostituite da nuove cellule.

In studi sul cancro al colon, sulla pelle e su altri tumori comuni, è stato osservato questo effetto di apoptosi. Tuttavia, non è chiaro in questo momento se l’assunzione di limonene per bocca avrà lo stesso effetto.

effetti collaterali limonene

Possibili effetti collaterali del limonene

Come già detto, il limonene è ampiamente utilizzato come aromatizzante negli alimenti. È quindi considerato sicuro, ed è stato anche usato senza incidenti per un anno in varie indagini. Tuttavia, alcuni effetti collaterali come il reflusso e il mal di stomaco sono possibili.

La sicurezza del limonene nei neonati, nelle donne incinte o nelle madri che allattano non è ancora stata determinata. Di conseguenza, le donne che sono incinte o che allattano dovrebbero consultare il loro medico prima di prendere il limonene. Poiché i benefici del D-limonene nei bambini sono incerti, è più saggio evitare del tutto il suo uso.

Se il limonene viene applicato topicamente alla pelle, può causare irritazione. Lo stesso vale per gli oli essenziali di agrumi, che sono noti per avere alte concentrazioni di limonene. In ogni caso, se avete intenzione di usare gli oli essenziali per il massaggio, mescolateli sempre con un olio vettore per evitare questi effetti.

Articoli correlati

CBD per OCD

Gli effetti ansiolitici del CBD lo rendono efficace nel trattamento dei sintomi specifici dell’ansia dell’OCD Entra!

leggi tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra