Cannabis e criptovalute

da | 31 Gen, 2022 | Dati, Dati

A causa della legislazione in molti paesi, la maggior parte delle società e delle imprese legate alla cannabis continuano ad affrontare la più grande sfida nell’usare le banche per le loro transazioni. In risposta a questo problema, sono state sviluppate criptovalute di cannabis.

Le criptovalute sono spesso un grande aiuto per il mercato della cannabis o per le persone che vogliono comprare marijuana e condurre transazioni legali di marijuana. Tuttavia, qual è la migliore criptovaluta? Chi ha creato le criptovalute? Come si fa a sapere in quale criptovaluta investire? Parleremo di tutto questo di seguito.

Criptovalute della cannabis: le migliori valute digitali basate sulla cannabis

Se ti stai chiedendo qual è la migliore criptovaluta oggi, la risposta è Bitcoin. Questa moneta digitale è la più popolare nello spazio virtuale, e capire come funziona è emozionante. Tuttavia, in termini di criptovalute di cannabis, ci sono alternative che si sono infiltrate nell’industria della marijuana e offrono transazioni specifiche di marijuana.

Le criptovalute basate sulla cannabis includono, tra le altre, CannabisCoin, HempCoin, PotCoin, CannaCoin e DopeCoin, per nominarne solo alcune. Qui di seguito c’è una breve descrizione di ciascuno di essi.

HempCoin

Lo scopo di HempCoin (THC) è quello di finanziare l’industria della coltivazione della cannabis, così come l’uso di marijuana medica o ricreativa nei dispensari. Si dice che il sito web di HempCoin sia utile per facilitare le transazioni tra i coltivatori e i dispensari locali. Da questo sito web è possibile acquistare strumenti e attrezzature per la coltivazione.

CannabisCoin

CannabisCoin, o CANN, è una criptovaluta della cannabis che permette alle imprese di facilitare le transazioni di marijuana medica nei dispensari. Questa criptovaluta basata sulla marijuana utilizza anche portafogli digitali per gestire e conservare le valute virtuali.

DopeCoin

L’obiettivo principale di DopeCoin, o DOPE, è quello di fornire agli appassionati di marijuana un modo più sicuro e moderno di fare affari. Gli utenti di questa criptovaluta possono transare in modo pseudo-anonimo, e gratuitamente, attraverso il suo sito web.

CannaCoin

CannaCoin, o CNN, è una criptovaluta della cannabis che opera sulla tecnologia Peer-to-Peer, che è una blockchain decentralizzata. La sua missione è quella di sviluppare future applicazioni crittografiche per la produzione di cannabis, l’elaborazione di criptovalute, la creazione di stazioni di svapo e altre attività legate all’industria della cannabis.

PotCoin

PotCoin è una delle criptovalute più antiche nell’industria della marijuana. Il progetto principale di questa criptovaluta basata sulla cannabis è quello di risolvere i problemi bancari per coloro che cercano di condurre transazioni legali di marijuana. Il commercio con questa valuta digitale si effettua senza l’uso di una transazione bancaria.

PotCoin opera in tre mercati dove gli utenti possono convalidare le transazioni che sono bloccate in base alla quantità di monete che hanno a disposizione. Inoltre, la velocità di transazione è di circa 40 secondi, che è abbastanza impressionante rispetto a Bitcoin.

criptovalute della cannabis

Chi ha creato le criptovalute?

Le valute virtuali sono create attraverso un processo noto come “mining”. Il processo di ‘mining’ coinvolge quantità massicce di hardware potente e software robusto. Il mining è la verifica delle transazioni di criptovaluta e la creazione di nuove unità di criptovaluta.

È importante chiarire che il metodo con cui vengono create le criptovalute è definito dal codice di una specifica criptovaluta. Gli algoritmi basati sulle criptovalute generano criptovalute. Questo è il motivo per cui è conosciuta come una “criptovaluta”. Inoltre, le transazioni di criptovaluta sono legate a codici crittografici unici che aiutano a proteggere la rete.

Qual è la migliore criptovaluta?

Attualmente, la migliore criptovaluta in cui investire è il Bitcoin. Questa è la valuta virtuale che continua a dominare tutti gli asset digitali, con una capitalizzazione di mercato di 8111 miliardi di dollari entro l’inizio del 2022.

La criptovaluta ha sperimentato la volatilità, scendendo a livelli di 40.000 dollari a settembre, e raggiungendo un picco di 65.000 dollari nell’ottobre 2021. Tuttavia, gli appassionati di criptovalute e gli investitori hanno continuato a credere nel Bitcoin, ed è stato persino salutato come oro digitale e come copertura dell’inflazione da importanti istituti bancari come Deutsche Bank e JPMorgan.

investire in criptovalute

Come si fa a sapere in quale criptovaluta investire?

Prima di investire in criptovalute , è essenziale fare qualche ricerca. Per cominciare, è essenziale capire che selezionare una buona criptovaluta non è la stessa cosa che selezionare una buona azione. Un’azione è la proprietà di una società che genera profitti per i suoi azionisti, o ha il potenziale per farlo. Possedere una criptovaluta equivale a possedere un bene digitale senza valore intrinseco.

In altre parole, nell’investimento di tutte le criptovalute, la domanda e l’offerta determinano se il prezzo di una valuta virtuale sale o scende. Quando c’è un aumento della domanda e un’offerta limitata, il prezzo aumenta. Quando l’offerta è limitata, i prezzi salgono e viceversa.

Di conseguenza, se si vuole investire nella criptovaluta della cannabis, è necessario determinare come l’offerta aumenta e cosa spingerà la domanda di quella valuta digitale verso l’alto.

cripto con più futuro

Qual è la criptovaluta con il futuro più brillante?

Come detto sopra, la migliore criptovaluta oggi è ancora il Bitcoin. È la criptovaluta più popolare nel mercato globale delle criptovalute, che ha mostrato significativi segni di ripresa dopo un massiccio calo dal suo massimo storico di 68.000 dollari.

bitcoin cannabis

Diverse aziende in vari settori in tutto il mondo hanno lanciato sistemi di pagamento Bitcoin. Ha anche suscitato l’interesse dei governi, tra cui El Salvador che sta progettando di costruire una Bitcoin City nel prossimo futuro. A causa della loro esposizione a Bitcoin, gli investitori hanno capito che Bitcoin ha il miglior potenziale di crescita nel 2022.

Nonostante questo, Ethereum dovrebbe superare Bitcoin nel mercato delle criptovalute nel prossimo futuro. Poiché Ethereum è una blockchain di contratti intelligenti che fornisce un ambiente decentralizzato affidabile, i portafogli digitali saranno pieni di token Ethereum.

Ethereum attualmente ospita una serie di mercati per il commercio e il prestito di criptovalute. Nuove versioni sono state lanciate sul mercato, come Ethereum 2.0, per fornire servizi più efficienti a coloro che desiderano investire nella criptovaluta.

Articoli correlati

Etanolo da canapa

L’etanolo da canapa si è posizionato come carburante del futuro con grandi benefici per la popolazione – Entrate ora!

leggi tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra