Olio di CBD per la boxe

da | 27 Mag, 2022 | Dati

L’olio di CBD per la boxe viene utilizzato da pugili di tutti i livelli per migliorare le loro prestazioni. In effetti, l’aumento di popolarità di questo prodotto, in particolare dell’olio di cannabis, ha avuto un impatto favorevole sul mondo dello sport.

Gli atleti utilizzano sempre più spesso l’olio di CBD di alta qualità per i suoi benefici calmanti che li aiutano a rilassarsi e a gestire lo stress e l’ansia.

Oltre ai pugili, fanno uso di CBD anche i giocatori professionisti di calcio e basket e i lottatori di MMA. Questi atleti hanno tratto così tanto beneficio dai risultati che molti di loro hanno persino firmato contratti di sponsorizzazione con importanti aziende.

Perché i pugili usano l’olio di CBD per la boxe?

La boxe non è uno sport per i deboli di cuore. I pugili che salgono sul ring sono consapevoli che subiranno almeno qualche colpo. Di conseguenza, è uno sport che ha un impatto non solo sul corpo, ma anche sulla mente.

Prima di poter tornare a praticare la boxe, i pugili devono prima riprendersi dai colpi ricevuti, che causano lesioni, infiammazioni e agonia. Tuttavia, il tempo trascorso inattivo è anche un’aggravante perché interferisce con i programmi di allenamento e pratica.

I pugili professionisti e dilettanti hanno scoperto un farmaco naturale e terapeutico, adattabile e con pochi o nessun effetto negativo.

L’olio di CBD, in tutte le sue forme, ha fatto il suo ingresso nel mondo della boxe professionistica. Oggi sempre più pugili riconoscono quanto possa essere utile per la guarigione delle ferite, la riduzione del dolore da infortunio, l’infiammazione e la flogosi. Molti lo usano anche per calmare la mente, riducendo lo stress e le preoccupazioni durante i combattimenti.

benefici dell'olio di pugilato di cbd

Benefici dell'olio di CBD per la boxe

È importante ricordare che il cannabidiolo, o CBD, è una sostanza chimica naturale presente nella pianta di Cannabis Sativa. È una delle 113 sostanze scoperte nella pianta di cannabis, note come cannabinoidi.

Il CBD viene estratto dalla canapa, un parente stretto della marijuana. Per questo motivo, molte persone associano il CBD alla pianta psicotropa della marijuana. Tuttavia, le piante di canapa mancano del THC che conferisce alla marijuana le sue caratteristiche euforiche.

Di conseguenza, la pianta di canapa non è solo un’opzione più sana, ma anche più sicura. Fornisce tutti i necessari effetti curativi e rilassanti, senza intaccare la lucidità mentale e le facoltà di un pugile che consuma CBD.

I pugili hanno riconosciuto i numerosi benefici dell’olio di CBD e ora lo usano e lo sostengono apertamente. Come già accennato, molte note aziende di CBD hanno stretto partnership con pugili professionisti per sponsorizzarli.

Uno dei motivi principali per cui i pugili sono così sicuri di usare l’olio di CBD come antidolorifico è che non comporta lo stesso rischio di dipendenza di altri antidolorifici a base di oppioidi.

Questo permette loro di rimanere concentrati sull’allenamento. Inoltre, offre loro l’opportunità di utilizzare il tempo di recupero in modo più efficace.

Ecco alcuni benefici salutari dell’olio di CBD per la boxe:

Il CBD può alleviare il dolore e l’infiammazione

È una realtà che i pugili hanno una maggiore tolleranza al dolore rispetto ad altri atleti. Vengono battuti e feriti in ogni combattimento, ma tornano subito per il turno successivo.

La quantità di resistenza di cui avranno bisogno e la velocità di recupero del loro corpo sono note. Per ogni incontro o allenamento, i pugili hanno bisogno di un mezzo per ridurre i dolori e le infiammazioni.

È qui che entra in gioco il CBD. Il CBD agisce riducendo l’infiammazione, che a sua volta riduce il dolore. L’effetto dell’olio di CBD è immediato e la velocità con cui agisce è determinata dalla modalità di somministrazione.

qualità del sonno nei pugili

Migliorare la qualità del sonno nei pugili

Il sonno è essenziale per la guarigione, il ringiovanimento e la rigenerazione. Quando ci si sveglia al mattino, le cellule si stanno rigenerando, quindi ci si sente riposati e pieni di energia.

Tuttavia, la mancanza di sonno rende difficile non solo la guarigione del corpo, ma anche la concentrazione e l’esecuzione delle attività quotidiane più elementari, per non parlare della boxe.

Come pugile, il CBD può aiutare a dormire meglio, nonostante il dolore e le lesioni, consentendo una guarigione più rapida. Quando i pugili dormono a sufficienza, il loro corpo subisce una serie di modifiche.

I muscoli feriti guariscono, le contusioni si attenuano, l’infiammazione diminuisce e si verifica la rigenerazione cellulare. Inoltre, permette loro di dormire bene la notte prima dell’incontro, con prestazioni eccellenti.

ridurre l'ansia nella boxe

Riduce l’ansia

Nei pugili professionisti e dilettanti, l’ olio di CBD aiuta a ridurre lo stress e l’ansia. Ogni volta che salgono sul ring, provano ansia perché sanno che devono esibirsi in modo impeccabile.

Il loro unico obiettivo è sconfiggere l’avversario e la loro mente ne è consapevole. Di conseguenza, agiscono come qualsiasi altro essere umano di fronte a un evento stressante. Il corpo produce più cortisolo.

L’esposizione prolungata all’ormone cortisolo può causare ansia, rendendo difficile concentrarsi e dare il meglio di sé. L’olio di CBD aiuta a ripristinare l’omeostasi nell’organismo.

Ciò significa che bilancia tutti i sistemi ormonali e riporta l’organismo al suo stato naturale. Di conseguenza, aiuta i pugili a sentirsi meno ansiosi, sia che si tratti di boxe che di allenamento.

lesioni cerebrali traumatiche

Può favorire il recupero da lesioni cerebrali traumatiche

L’encefalopatia traumatica cronica è un tipo grave di lesione cerebrale traumatica, a cui i pugili sono più inclini. Quando un pugile subisce ripetute commozioni cerebrali, è probabile che si verifichi una lesione cerebrale di questo tipo.

Ricordiamo che la maggior parte dei colpi che un pugile riceve sono alla testa. L’olio di CBD per il pugilato, insieme a piccole quantità di THC, può aiutare a recuperare le lesioni cerebrali traumatiche.

Questo perché ha la capacità di rigenerare nuove cellule cerebrali e di riparare quelle danneggiate.

Articoli correlati

Overdose di CBD

Se siete consumatori abituali di cannabidiolo, vi sarete chiesti se è possibile un’overdose di CBD, ve lo spieghiamo qui!

leggi tutto

Etanolo da canapa

L’etanolo da canapa si è posizionato come carburante del futuro con grandi benefici per la popolazione – Entrate ora!

leggi tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra