La dea greca che ha ispirato il nostro marchio CBD: Higea

Fin dall’inizio dei tempi, lo studio della salute è stato uno dei pilastri più importanti per tutte le civiltà.

Tanto che i nostri antenati credevano e idolatrato gli Dei per vegliare sulla loro salute. Il nostro marchio di olio Higea CBD si ispira a Higea (o Higaa) che nella mitologia greca era la Dea della Guarigione,della Pulizia e della Guarigione. In Higea CBD crediamo che la pulizia e la pulizia siano fondamentali per una vita sana, la guarigione e la prevenzione delle malattie. La coppa Higea circondata da un serpente è stata riconosciuta come simbolo internazionale della professione farmaceutica per quasi tre secoli. Il nostro logo allude anche alla tazza Higea in assenza del serpente con una goccia d’olio che cade all’interno Di ciò che ci ha portato a trarre ispirazione dalla mitologia greca e romana per dare vita al marchio e al logo dei nostri oli CBD?

Visualizzazione di 4 risultati

Perché abbiamo scelto la Dea greca Higea per dare vita al nostro marchio?

In Higea CBD siamo stati ispirati dall’importanza dell’igiene e delle abitudini sane per il nostro benessere e la nostra salute. Ecco perché sia nel nostro logo che nel nome del marchio sono presenti il bicchiere di Higea e una goccia di olio. A Higea CBD crediamo che la chiave per ottenere Vivere una vita sana e indolore è nelle decisioni che prendiamo giorno per giorno per prenderci cura di noi stessi per quello che abbiamo creato una gamma di oli CBD che aiutano i nostri clienti a prendersi cura di se stessi in modo coerente e 100% naturalmente. Il mito della Dea della Pulizia e della Guarigione Higea ci aiuta a capire quanto sia importante prendersi cura della nostra salute e del nostro benessere per prevenire le malattie e quanto siano utili le risorse naturali e i farmaci per guarire e lenire i nostri dolori.

higea

Higea nella mitologia greca

La Dea Higea era una delle figlie di Epione e del Dio della Medicina, Esclepio, figlio di Apollo e nipote di Eeus.

Esclepio, il padre di Higea, aiutò un serpente che in segno di gratitudine si leccò le orecchie. In questo modo condivise con lui tutti i segreti della medicina e gli conferì i suoi poteri di guarigione. Aveva paura che Esclepio avrebbe trasformato tutti gli umani in immortali, così lo uccise con un fulmine. I templi sono stati costruiti in onore di Esculapio dove sono stati trovati molti serpenti che sembravano morti ad occhio nudo, ma quando li hanno raccolti da terra sono tornati in vita. Ecco perché il popolo del tempo pensava che i poteri di Esclepio fossero quelli che resuscitano i serpenti e divennero automaticamente un simbolo di guarigione e medicina in generale.

Higea e sua sorella, Panacea, erano le figlie preferite di Esclepio. Panacea era la Dea della Cura, panacea è stato creduto di avere la ricetta a base di erbe perfetta per guarire qualsiasi malattia. Quindi, oggi la parola “Panacea” viene usata per riferirsi figurativamente a qualcosa che risolve e cura qualsiasi malattia.

Higea, d’altra parte, si considerava la dea della pulizia e dell’igiene. Se Panacea era la cura o il rimedio a Higea era più associato con la pulizia, la pulizia e l’igiene che previene le malattie. La parola igiene viene dal greco e la sua etimologia ha a che fare con Hygea.

Il culto di Higea ad Atene risale almeno al VII secolo a.C. “Athena Hygea” era uno dei soprannomi della dea Atena. Plutarco racconta che durante la costruzione del Parthron ad Atene ci fu un incidente in cui si rese conto che la Dea Hygea era presente e cooperando nel lavoro per elevarlo alla perfezione: uno dei migliori muratori scivolò e cadde da una grande altezza. Anche i medici non avevano alcuna speranza che l’operaio potesse riprendersi. Quella stessa notte la Dea Higea fu apprezzata nei sogni da Pericle che fu scoperto un trattamento per guarire l’uomo. Il muratore recuperato e in onore di Atena Hygea una statua è stata posta con la sua immagine vicino all’altare del Parton. Il suo culto come Dea indipendente risale però un po ‘ più tardi, quando l’Oracolo di Delfi la incluse come Dea dopo la devastante peste di Atene. La mitologia romana avrebbe poi adottato la Dea Higea, chiamandola Sirona.

bicchiere di higea

Rappresentazione della Dea Higea

Higea è raffigurata come una giovane donna che nutre un serpente avvitato nel suo corpo. In mano porta un bicchiere da cui il serpente beve. Serpenti prima del cristianesimo e dell’ebraismo simboleggiavano la guarigione e la risurrezione (a causa delle caratteristiche rigeneranti della loro pelle). Ecco perché nelle immagini e nelle statue legate alla salute sia nell’antica Grecia che a Roma vedremo sempre serpenti. A immagine di Higea, la tazza da cui il serpente beve rappresenta la medicina e la salute.

higea dea

La Coppa Higea

Alcune fonti sostengono che la Coppa Higea è stata utilizzata come emblema di San Giovanni nel primo secolo dopo Cristo basato sulla leggenda che l’apostolo è stato offerto un trofeo contenente veleno. Si ipotizza inoltre che la Higea Cup possa essere utilizzata fino al 1222 come simbolo dei farmacisti in Italia. Queste due ipotesi sono semplici elucubrazioni e non ci sono prove che entrambe le ipotesi siano vere. Quello che sappiamo e sappiamo è che è reale è che l’uso della Coppa Higea come simbolo internazionale di Farmacia e Farmacologia è diventato popolare dal 1796 quando è stato stampato su una moneta della Società parigina di farmacologia. Se si guardano i loghi farmaceutici vedremo sempre un bicchiere con un serpente avvitato che allude alla mitologia greca, in particolare la Dea della Salute e Higea Pulizia.

Se vuoi saperne di più sul CBD, ti consigliamo di visitare il nostro articolo su miti e verità sul CBD.

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

1
Tu compra
Abrir chat