Cos'è il mircene e le sue proprietà?

Il mircene, spesso chiamato anche mircene, è il terpene più abbondante nella cannabis, famoso per il suo aroma e sapore di terra. Ha una serie di benefici interessanti, che includono un’azione analgesica, sedativa e di aumento dei barbiturici.

Come sappiamo, i terpeni sono responsabili dei diversi odori, sapori ed effetti delle diverse varietà di cannabis. Un esempio di questi terpeni è il nerolidolo. Hanno anche un ruolo importante nell’esperienza dell’uso della pianta. L’effetto entourage si genera quando i terpeni interagiscono con i cannabinoidi e altre sostanze, potenziando o inibendo gli effetti della cannabis.

La pianta di cannabis contiene un gran numero di terpeni, che promuovono una varietà di benefici per la salute. Tra i benefici più importanti ci sono l’aumento dell’energia, il rilassamento e il sonno. Di seguito discuteremo le prove più recenti che supportano l’uso del mircene, le sue proprietà e i suoi benefici.

Cos’è il mircene?

Il mircene, noto anche come alfa-mircene e beta-mircene, è un monoterpene che si trova in una varietà di piante, come la citronella, il luppolo, il mango, la verbena, l’alloro e il timo. Come già detto, è il terpene più comune nella marijuana.

Questo terpene è noto per rappresentare il 65% del contenuto di terpeni di una pianta di cannabis. Questo secondo un rapporto della Stazione Federale di Ricerca Svizzera per l’Agroecologia e l’Agricoltura del 1997. Inoltre, il mircene è classificato come erbaceo o terroso. È anche comunemente usato nell’industria dei profumi come intermedio nella produzione di derivati terpenici.

Non solo, ma il mircene può anche essere usato come rilassante muscolare, antinfiammatorio, analgesico o sedativo. Nel caso dei cannabinoidi, si ritiene che il mircene acceleri l’azione, permettendo di sentire prima gli effetti desiderati.

mircene

Com'è l'aroma del mircene?

Ceppi diversi di cannabis spesso contengono diversi terpeni allo stesso tempo. Di conseguenza, sia il profilo generale della fragranza che la sua efficacia terapeutica sono influenzati dalle proporzioni dei terpeni presenti nella cannabis.

Nel caso specifico del mircene, è uno dei dieci terpeni più importanti prodotti dalla cannabis. In termini di aroma, il mircene ha un odore quasi identico ai chiodi di garofano. Ha anche un sapore terroso e speziato; si può trovare nel mentolo e nella citronella.

È interessante notare che il mircene del luppolo serve come precursore per lo sviluppo di altri terpeni. Cioè, come il CBG-A, il mircene è il precursore universale per la produzione di altri cannabinoidi come il THC e il CBD.

Come interagisce il mircene con altri cannabinoidi?

I cannabinoidi e i terpeni si combinano nel nostro corpo per cambiare i reciproci effetti. Allo stesso tempo sono responsabili di produrre una diversa, o maggiore, efficacia complessiva a partire dalle stesse molecole presenti.

Si è scoperto che il mircene è più efficace e utile quando fa parte di un complesso ambiente fitocannabinoide. In altre parole, il mircene interagisce meglio con altri composti, il che rende l’effetto entourage un aspetto importante da considerare.

Una ricerca del 2011 sulla cannabis ha mostrato una serie di associazioni benefiche tra il mircene e altri cannabinoidi, come il THC e il CBD.

Per esempio, quando si combinano:

  • CBG con mircene, si ottengono proprietà anticancro.
  • Il CBD con mircene, può ridurre l’infiammazione, combattere il cancro e ridurre il dolore.
  • Il THC con mircene produce effetti analgesici, riducendo il dolore e rilassando i muscoli.
proprietà del mircene

Proprietà del mircene

Proprietà sedative

I ceppi di cannabis ricchi di mircene sono noti per causare un effetto sedativo, o sedazione. Non solo, il mircene avrebbe la capacità di allungare il tempo di sonno dei barbiturici, indicando il suo potenziale sedativo come terpene. Tuttavia, bisogna fare attenzione, perché può sedare e compromettere la locomozione se consumato in grandi quantità.

Antinfiammatorie

Il mircene ha anche proprietà antinfiammatorie, come molti altri terpeni presenti nella cannabis. Tuttavia, oltre al fatto che il mircene ha proprietà antinfiammatorie nelle cellule, si è anche scoperto che ha la capacità di rallentare la progressione dei danni e delle malattie.

Antitumorale

Le proprietà antinfiammatorie del luppolo mircene possono anche aiutare a uccidere le cellule tumorali. Infatti, questo terpene può svolgere un ruolo chiave nell’attività anti-metastatica nelle cellule che causano il cancro al seno umano, secondo un rapporto del 2015.

benefici del mircene

Proprietà analgesiche

Secondo uno studio sull’effetto del mircene sulla nocicezione nei topi, il mircene può minimizzare il dolore nocicettivo. Questo tipo di dolore è causato da lesioni come distorsioni e contusioni. I risultati della ricerca suggeriscono anche che questo terpene ha un impatto sugli oppioidi endogeni nel corpo.

Benefici per i diabetici

Il mircene può aiutare i diabetici a migliorare la loro tolleranza al glucosio. Questo terpene ha dimostrato di ridurre i livelli di glucosio nel siero nei ratti diabetici del 28,1%, secondo uno studio del 2007. La metformina, che è un farmaco popolare usato per il diabete, riduce i livelli di glucosio nel sangue del 28,5%.

Proprietà antiossidanti

Un’altra proprietà del mircene è la sua capacità di proteggere la pelle dall’invecchiamento indotto dalla luce ultravioletta, secondo un rapporto del 2017. Il mircene può essere usato nelle lozioni anti-età e in altri prodotti di protezione solare grazie alle sue proprietà antiossidanti.

terpene mircene

Conclusione

Come già detto, questo terpene è il terpene più abbondante nella marijuana e ha un’ampia varietà di effetti benefici. Questo significa che le varietà di cannabis ad alto contenuto di mircene possono essere benefiche per una varietà di condizioni, inclusi lo stress e il dolore.

Il mircene può avere un effetto psicoattivo più forte mentre aiuta nel trattamento di altri disturbi. Inoltre, i migliori risultati si ottengono combinando tutti gli elementi della cannabis.

Tuttavia, va notato che i terpeni possono potenziare o addirittura inibire gli effetti l’uno dell’altro, così come gli effetti dei cannabinoidi, allo stesso tempo. Quando si determina quale varietà di cannabis ti aiuterà con il tuo problema, è importante pensare a come tutti i terpeni lavorano insieme. Quindi determinare il ruolo del mircene nell’equazione.

Articoli correlati

CBD per OCD

Gli effetti ansiolitici del CBD lo rendono efficace nel trattamento dei sintomi specifici dell’ansia dell’OCD Entra!

leggi tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra