CBD e astinenza da alcol

L’alcol è una delle droghe più accettate dalla società. Gustare una birra, un bicchiere di vino o una combinazione occasionale è più del normale per la maggior parte delle persone. Molte volte non ci rendiamo conto di quanto sia assuefacente, e poiché non è qualcosa che la gente vede come un male, può diventare un’abitudine quotidiana e una cattiva abitudine che ha conseguenze sia fisiche che mentali. Se state pensando di moderare o evitare del tutto il consumo di alcol, il cannabinoide CBD può essere in grado di darvi una mano.. Da un lato, con i sintomi dell’astinenza da alcol e dall’altro per sostituire in modo non nocivo alcuni degli effetti che ti piacciono dell’alcol, come il rilassamento, allevia l’ansia e persino lo spavento da palcoscenico. Il CBD aiuta anche a combattere i postumi della sbornia.


Nota importante per i lettori
: tutte le informazioni che si possono trovare in questo articolo che non includono un link o una citazione diretta ad un documento scientifico provengono solo dalle esperienze degli utenti. Sempre, prima di qualsiasi problema fisico o mentale, è necessario consultare uno specialista che vi guiderà in una terapia efficace.

Quali sono le conseguenze del consumo eccessivo di alcol?

Più del 60% dei giovani spagnoli tra i 12 e i 18 anni ammette di aver consumato alcolici nella propria vita. Il motivo principale su cui gli adolescenti basano il loro consumo occasionale è quello di diventare disinibiti e integrati. Tuttavia, la maggior parte di loro non sono consapevoli dei danni fisici, mentali e di dipendenza a cui sono esposti con quelle bevande innocenti che vengono bevute fine settimana dopo fine settimana alle feste e agli eventi sociali. In molte occasioni, soprattutto per chi è timido, questa abitudine diventerà presto una soluzione facile a cui si finirà per ricorrere quando si avrà bisogno di calmare, per esempio, la propria ansia sociale. Il consumo di alcol è una delle principali cause di morte negli incidenti stradali e spesso ci porta a fare cose e a correre rischi che non avremmo mai corso da sobri. Tuttavia, queste sono solo le conseguenze a breve termine, finché dura l’avvelenamento da alcol. I danni a lungo termine causati dall’abuso di alcolici includono

  • Aumento del rischio di malattie del fegato come il fegato grasso o la cirrosi epatica (cancro al fegato)
  • Aumento della pressione sanguigna che può portare a insufficienze d’organo irreversibili come attacchi di cuore, ictus o insufficienza cardiaca e renale.
  • Cervello e deterioramento cognitivo
  • Alcolismo cronico
cbd ritiro dell'alcool

Cos'è l'alcolismo cronico?

Il consumo eccessivo e abituale di alcol può portare alla dipendenza fisica e mentale dalla sostanza, motivo per cui non permette alle persone che ne soffrono di smettere di bere alcol. Questa patologia è chiamata alcolismo cronico. Se pensate di soffrire di alcolismo cronico vi consigliamo di cercare un aiuto professionale il prima possibile.

Cos’è l’astinenza alcolica?

Se siete in procinto di moderare o di rinunciare volontariamente al vostro regolare consumo di alcolici, è molto probabile che soffriate di alcuni sintomi indesiderati causati dalla tolleranza fisica e mentale che avete sviluppato. I sintomi dell’astinenza da alcol sono i seguenti:

  • Nervosismo e insonnia causati dalla carenza di GABA (acido gamma-aminobutirrico).
  • Picchi di glutammato che aumentano lo stress e il panico
  • L’eccesso di acetaldeide, uno dei più tossici sottoprodotti del metabolismo dell’alcol, crea composti infiammatori che viaggiano attraverso il nostro corpo e causano di tutto, dal mal di testa alle disfunzioni del sistema nervoso.
cbd lascia l'alcool

Come può la CBD aiutarti a smettere di bere?

Sulla base delle esperienze degli utenti a livello globale, abbiamo riassunto le ragioni più rilevanti per cui la CBD può essere di grande aiuto alle persone che vogliono smettere di bere alcolici. Da un lato, il CBD potrebbe agire come un farmaco per alleviare alcuni dei sintomi di sintomi di astinenza da alcol combattendo la dipendenza fisica e d’altra parte è il candidato ideale per sostituire molti degli effetti “favorevoli” dell’alcol che ci rendono psicologicamente dipendenti come la riduzione dell’ansia sociale.

Uno dei benefici del cannabidiolo che ha più prove scientifiche è la sua azione antinfiammatoria. Come abbiamo già commentato, i sottoprodotti tossici dell’alcol che circolano nel nostro corpo sono infiammatori e quindi agiscono per contrastare questa infiammazione.

Un altro noto vantaggio del CBD è la sua qualità come antiossidante. Poiché il CBD aiuta il sistema endocannabinoide a funzionare correttamente, contribuirà all’omeostasi per bilanciare i livelli di glutammato.

alcolismo e sistema endocannabinoide

L'alcolismo e il sistema endocannabinoide

Alcune recenti ricerche si stanno concentrando sullo studio delle conseguenze dell’alcolismo sul sistema endocannabinoide. Diversi studi hanno scoperto che, a differenza di altri farmaci,
il consumo prolungato di alcol sta distruggendo la capacità del nostro sistema endocannabinoide di produrre endocannabinoidi naturali.
Quindi, consumando CBD, stimoleremmo e sosterremmo il nostro sistema endocannabinoide per riacquistare quella capacità cruciale.

Se la vostra dipendenza si concentra sugli effetti dell’alcol per trattare la dipendenza psicologica, ricordate che il CBD aiuta a ridurre l’ansia ed è un potente rilassante. Una consumatrice che aveva problemi a smettere di bere alcolici a causa della sua dipendenza psicologica da esso sostiene di essere riuscita ad evitare l’alcol sostituendo una dose di 50 mg di CBD mescolata con una soda per darle l’effetto gorgogliante simile alla sua bevanda alcolica preferita.

consumo di alcol e cbd

Posso consumare alcolici se ho preso CBD?

Se bevete alcolici di tanto in tanto e iniziate il trattamento CBD, non dovete preoccuparvi. Infatti, a causa della rapida crescita del mercato del CBD molte distillerie hanno iniziato a rilasciare liquori infusi di CBD. Per quanto riguarda gli effetti, abbiamo poche prove scientifiche, quanto basta per determinare che il consumo di entrambe le sostanze non comporta alcun rischio aggiuntivo al consumo di alcol. Tuttavia, alcune persone sperimentano che sia gli effetti dell’alcol che del Cannabidiolo vengono potenziati quando le sostanze vengono combinate. Se avete consumato CBD, siate consapevoli di questo fatto e andate lentamente con la dose di alcol.

D’altra parte, ci sono alcune prove scientifiche ancora in corso di studio che il CBD, agendo attraverso il sistema endocannabinoide, può essere in grado di contrastare alcuni degli effetti indesiderati dell’alcol (così come quelli del THC). Per esempio, questo esperimento umano conclude che può ridurre il livello di alcol nel sangue.

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra
Abrir chat