Cos'è l'ocimene e il guaiolo e le sue proprietà?

Come detto prima, nella cannabis si possono trovare fino a 200 terpeni diversi, che lavorano tutti insieme per dare alla pianta i suoi aromi ed effetti distinti. In questo particolare articolo, vi parleremo dell’ocimene e del guaiolo, così come delle loro proprietà.

Questi sono due dei terpeni più comuni nella cannabis, che, come sappiamo, è composta da centinaia di composti diversi che lavorano insieme per dare alla pianta le sue proprietà distintive. Mentre i cannabinoidi sono spesso accreditati della capacità medicinale della cannabis, i terpeni giocano un ruolo altrettanto importante. Tra questi terpeni, ce ne sono alcuni come il nerolidolo.

Anche se sono ancora necessarie ulteriori ricerche approfondite su entrambe le sostanze, discuteremo ciò che sappiamo finora e ciò che rappresenta in termini di possibili applicazioni.

Cos’è l’ocimene?

I terpeni come l’umulene, il pinene, il linalolo o il canfene sono oli aromatici che danno ad ogni varietà di cannabis il suo aroma complesso e caratteristico. Questi terpeni sono prodotti dalle stesse ghiandole che producono i cannabinoidi THC e CBD. La canapa contiene una grande quantità di questi terpeni, che si crede abbiano una varietà di benefici per la salute e proprietà medicinali.

L’ocimene, in particolare, è un terpene complesso che si trova in una varietà di ceppi di canapa. Di seguito parliamo del suo profilo, così come dei ceppi che lo contengono e naturalmente dei benefici per la salute associati a questo potente terpene.

L’ocimene, come il guaiolo, conferisce un sapore dolce ed erbaceo a molte varietà di cannabis. È un monoterpene aciclico con note agrumate e floreali nel suo profilo aromatico. Mentre c’è ancora molto da imparare sulle proprietà dell’ocimene, i ricercatori credono che abbia una varietà di effetti terapeutici e benefici medicinali.

È anche importante notare che questo terpene può essere trovato in tre forme diverse:

  • -α-ocimene
  • -cis-β-ocimene
  • -trans-β-ocimene

Inoltre, è naturalmente presente in una varietà di piante ed erbe, e si crede che faccia parte dei loro meccanismi di difesa. Infatti, gli afidi, che sono parassiti comuni che possono danneggiare le piante di cannabis, tendono ad evitare i ceppi ad alto contenuto di ocimene.

Alcune delle piante e delle erbe in cui si può trovare l’ocimene includono:

  • Pepe
  • Maniglia
  • Prezzemolo
  • Basilico
  • Orchidea
  • Dragoncello
  • Menta
ocimeno

Benefici e proprietà dell'ocimene

Molti studi sono attualmente in corso sui benefici e gli effetti dei terpeni della canapa come l’ocimene. Ci sono un certo numero di studi che dimostrano che ha sostanziali benefici per la salute e la guarigione, ma sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere appieno i suoi effetti e il suo potenziale curativo.

I ricercatori suppongono che questo terpene abbia proprietà antimicotiche, antivirali e antisettiche. Diamo un’occhiata ad alcuni dei più importanti usi e benefici dell’ocimene.

Antimicrobico

Questo terpene ha dimostrato negli studi di avere proprietà antimicrobiche. Le proprietà antimicrobiche dei terpeni come l’ocimene nell’olio essenziale di Ferulago carduchorum sono state indagate in questo studio del 2014. I ricercatori hanno concluso che ha un’alta efficacia contro le infezioni fungine come la candida albicans e anche diversi tipi di malaria.

Ha anche proprietà antinfiammatorie

Gli effetti antinfiammatori dell’ocimene sono uno dei suoi benefici più studiati. Uno studio scientifico ha scoperto che il fiore Citrus unshiu, che contiene ocimene come composto principale, ha proprietà antinfiammatorie che possono aiutare la salute umana.

La ricerca ha anche rivelato che l’ocimene riduce lo sviluppo di citochine infiammatorie nel corpo.

terpene antivirale

Antivirale

I terpeni della cannabis, tra cui ocimene, alfa-pinene e cineolo, hanno proprietà antivirali, secondo questo rapporto pubblicato nel 2008. Questi terpeni possono essere utili nella lotta contro la sindrome respiratoria acuta grave (SARS), secondo i ricercatori, grazie alle loro proprietà antivirali.

Può essere usato per trattare il diabete

Ocimene è stato trovato per avere effetti positivi sul trattamento dei sintomi del diabete in uno studio del 2013. Lo studio ha scoperto che l’ocimene può prevenire la diffusione dei principali enzimi, come dimostrato dall’esame degli oli essenziali dei semi di pepe nero.

È un componente essenziale di quest’olio e ha dimostrato di inibire gli enzimi chiave legati al diabete di tipo 2 e all’ipertensione.

guaiol

Cos'è il guaiol?

Il Guaiol, noto anche come champacol, è un terpene diverso da qualsiasi altro. Mentre molti dei terpeni che si trovano nella cannabis sono a base di olio, il guaiolo è a base di alcol. Non è così comune come altri terpeni della cannabis, e anche se non ci sono molte ricerche su di esso, la sua esistenza è potenzialmente significativa.

L’alcol sesquiterpenoide è in realtà il guaiolo. Questo perché i terpeni con una struttura molecolare a più anelli sono conosciuti come sesquiterpeni. I terpeni che si trovano nel pino cipresso sono di questo tipo. Questo è comprensibile considerando che il guaiol ha un profumo fresco, legnoso e di pino.

Tuttavia, il guaiolo è anche responsabile degli aromi di una varietà di altre piante. Per esempio, noce moscata, albero del tè, conifere, mele, cumino e lillà contengono guaiolo. Alcune persone lo usano per alleviare la tosse e la congestione, oltre che come repellente per gli insetti.

Proprietà del guaiol

È noto per avere proprietà antimicrobiche potenti ed essenziali. Il guaiolo è stato trovato efficace contro diversi ceppi batterici in un rapporto pubblicato nel 2007.

Anticancerogeno

Secondo uno studio del 2016 pubblicato su Oncotarget, il guaiolo può inibire le cellule tumorali nei casi di cancro al polmone non a piccole cellule.

ocimeno guaiol

Proprietà antibatteriche e antinfiammatorie

Un’altra ricerca condotta nel 2017, ha scoperto che l’olio essenziale estratto dal frutto della Xylopia sericea ha avuto successo nel distruggere lo Staphylococcus aureus. Questo è il batterio che causa le infezioni da stafilococco. Il guaiolo può costituire fino al 14% dell’olio essenziale.

Il guaiolo può influenzare il modo in cui la cannabis influenza le funzioni quotidiane del corpo. È probabile che aiuti con i sintomi antinfiammatori, quindi questa è una buona notizia per coloro che hanno problemi alle articolazioni.

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra
Abrir chat