Cos'è il linalolo e le sue proprietà?

Il linalolo è un terpene che si trova nella cannabis, così come in molti fiori e piante di spezie. È caratterizzato da una fragranza floreale con un tocco speziato. Inoltre, il linalolo, così come altri terpeni, è usato in molte applicazioni industriali grazie alla sua origine naturale e al suo buon odore. È presente nella pianta di cannabis insieme ad altri terpeni come il canfene e il geraniolo. Come gli altri terpeni, dà un aroma e un sapore di CBD.

Infatti, è usato come fragranza comune in saponi, shampoo e creme per le mani. È anche comunemente usato per dare un odore naturale ai prodotti di pulizia e ai detergenti. Non solo, è stato dimostrato che è efficace contro le pulci, i moscerini della frutta e gli scarafaggi.

Linalolo cos’è?

Il linalolo è un terpene che ha uno degli aromi più noti di tutti i terpeni. Non per niente il linalolo è ampiamente usato nei cosmetici. Gli intenditori di erbe fini spesso non sanno che questo divertente aroma è già familiare. È la fragranza della firma di una varietà di profumi e linee di bellezza ben noti, ed è spesso usato in articoli per promuovere il relax.

Questo terpene ha una fragranza floreale e leggermente dolce alla prima inalazione. Anche se ha anche un pizzico di menta, che è simile alla lavanda ed è quindi ampiamente utilizzato in tutto il mondo.

Il linalolo è un liquido incolore e un alcool monoterpenico. Molti frutti, fiori (compresa la rosa) e piante di spezie, come l’alloro, il mandarino, la menta verde, il cipresso, il limone e l’ylang-ylang, contengono questo terpene.

terpene linalolo

L'aroma del terpene linalolo

Molte persone spesso paragonano il linalolo alla lavanda. La fragranza non è solo lavanda, c’è un pizzico di spezie. Tuttavia, l’aroma individuale del linalolo nella cannabis è difficile da distinguere.

Poiché la cannabis ha una gamma così varia di terpeni, il linalolo ha un aroma ricco e complesso. È quasi impossibile distinguere gli aromi dei singoli terpeni nella cannabis. Infatti, quando si mettono diversi profumi terpenici uno sopra l’altro, la fragranza cambia drasticamente.

La verità è che l’aroma della cannabis è inconfondibile e molto piacevole per chi la consuma grazie alla combinazione di diversi terpeni.

Il linalolo è sicuro?

Il linalolo è sicuro per il consumo umano in piccole quantità fornite da piante naturali. Nel 1988, il National Toxicology Program degli Stati Uniti ha riferito che 3,6 milioni di chilogrammi di linalolo sono stati usati in tutto il mondo. Il che ci dice della sua enorme popolarità.

Vale la pena menzionare che la maggior parte di questo terpene è usato nelle fragranze, ma alcuni sono anche usati come aromi alimentari naturali. Una ricerca del 2017 ha scoperto che il corpo umano metabolizza in modo sicuro il linalolo in sottoprodotti innocui. Il THC, il CBD e altri cannabinoidi possono durare settimane nel corpo. I terpeni, invece, non si accumulano e si smaltiscono facilmente.

proprietà del linalolo

Proprietà del linalolo

Il linalolo si trova in centinaia di piante diverse, il che significa che ha una vasta gamma di applicazioni. In altre parole, questo terpene non è presente solo nella marijuana. Le proprietà insetticide del linalolo sono probabilmente la ragione per cui così tante piante lo producono.

Quello che succede è che le piante che contengono una piccola quantità di linalolo possono respingere gli insetti e vivere abbastanza a lungo per produrre semi per la prossima generazione.

Il linalolo ha anche proprietà antimicrobiche. Questo perché diminuisce la presenza di batteri indesiderati nelle piante, secondo questo rapporto. Fondamentalmente ciò che fa è migliorare la salute delle piante.

effetti del linalolo

Quali sono gli effetti del linalolo?

Il linalolo causa sedazione nei mammiferi, secondo la ricerca. Diverse piante che producono linalolo, compresi i membri della famiglia della menta, sono state studiate nei trattamenti erboristici tradizionali amazzonici.

I risultati dello studio indicano effetti ipnotici, anticonvulsivanti e ipotermici sul sistema nervoso centrale. Infatti, le proprietà anticonvulsivanti del linalolo sono state scoperte anche in questa analisi sui topi, dove ai roditori è stata data una dose vaporizzata del farmaco.

Come sono legati il linalolo e l’ansia?

Il linalolo è usato in aromaterapia per le sue proprietà ansiolitiche. Le prove supportano le affermazioni di effetti ansiolitici. Un’altra ricerca sui topi ha esaminato come il linalolo ha influenzato l’aggressività, l’ansia e l’interazione sociale.

I topi esposti al linalolo erano meno aggressivi e ansiosi, il che ha portato a un migliore contatto sociale. Questi risultati rafforzano l’idea che l’inalazione di oli essenziali ricchi di linalolo può essere utile come mezzo per raggiungere il rilassamento e contrastare l’ansia, conclude l’articolo di ricerca. Per i consumatori di cannabis, un alto contenuto di linalolo può produrre un effetto con proprietà ansiolitiche che alleviano lo stress.

Le proprietà antistress del linalolo sono state verificate in studi condotti all’Università di Tokyo. L’effetto mite, calmante e anti-stress della cannabis è una delle sue caratteristiche più note. Questo effetto può essere causato in parte dai cannabinoidi e influenzato in parte dai terpeni che operano insieme ai cannabinoidi.

Il corpo e i muscoli si rilasseranno finché la mente sarà meno stressata e ansiosa. La maggior parte delle persone che coltivano la propria cannabis da semi femminizzati o autofiorenti sono alla ricerca di ceppi di alta qualità che forniscono sollievo e piacere. Come ogni appassionato di cannabis può testimoniare, una volta che lo stress e l’ansia sono stati alleviati, inizia il vero riposo e il relax.

linalolo alzheimer

Il linalolo può aiutare a trattare il morbo di Alzheimer

Alcune nuove ricerche hanno mostrato benefici promettenti per il linalolo nel trattamento della malattia di Alzheimer. Anche in questo caso, i topi sono stati inclusi nello studio. Tutti i topi avevano sintomi simili al morbo di Alzheimer e hanno ricevuto il linalolo a giorni alterni.

I topi trattati con linalolo hanno mostrato un miglioramento del controllo cognitivo ed emotivo. È importante chiarire che mentre questo non suggerisce che il linalolo sia una cura per il morbo di Alzheimer, può essere un buon candidato per ulteriori ricerche.

Articoli correlati

CBD per OCD

Gli effetti ansiolitici del CBD lo rendono efficace nel trattamento dei sintomi specifici dell’ansia dell’OCD Entra!

leggi tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

0
Tu compra
Abrir chat