Rimedi per la pelle atopica

In questo articolo vedremo i diversi rimedi per la pelle atopica che puoi usare per trattare questa condizione della pelle. Tuttavia, è importante chiarire che la pelle atopica rimedi naturali, è una condizione che appare e scompare nel tempo.

È noto che la pelle diventa estremamente secca e sensibile. Inoltre, la dermatite atopica può essere aggravata da una varietà di fattori, compresi gli allergeni come la forfora degli animali domestici o gli acari della polvere.

Inoltre, saponi, detergenti e lozioni con forti odori sono anche comuni fattori scatenanti del prurito alla pelle. Infatti, la dermatite seborroica può essere irritata da profumi e prodotti chimici per la pulizia.

Non solo, i cambiamenti climatici, in particolare l’aria secca dell’inverno, aggravano la pelle atopica in alcune persone. Se soffri di questa condizione, è importante vedere un allergologo esperto per aiutarti a gestire la tua dermatite e fornire un trattamento naturale.

Cos’è la pelle atopica o dermatite atopica?

La dermatite atopica è un tipo di eczema che causa un’irritazione della pelle, che si verifica di tanto in tanto. Di solito inizia nei primi anni di vita di un bambino, e può variare in gravità da lieve a grave.

Anche se non esiste una cura, i farmaci e le creme al CBD possono spesso controllare o alleviare i sintomi. Infatti, tra i trattamenti più popolari ci sono creme idratanti e antinfiammatorie arricchite con CBD. Oggi si sa che a metà dell’adolescenza, quasi due terzi dei bambini con pelle atopica l’hanno superata.

La pelle pruriginosa è anche conosciuta come dermatite, che fondamentalmente significa irritazione della pelle. La condizione si presenta in una varietà di forme, con la pelle atopica che è il tipo più comune di dermatite. I sintomi di questo tipo di eczema sono causati da un tipico schema di infiammazione della pelle.

Le persone che hanno particolari tendenze allergiche sono spesso definite atopiche. Tuttavia, dobbiamo chiarire che la pelle atopica è più di una reazione allergica. Questo perché le persone con eczema atopico hanno maggiori probabilità di sviluppare altri disturbi atopici come l’asma e la febbre da fieno.

Chi sono i più colpiti?

Prima di cercare dei rimedi per la pelle atopica, è importante sapere che la dermatite è particolarmente comune nei bambini. Attualmente, si stima che il 10-20% dei bambini abbia questa condizione della pelle. D’altra parte, la dermatite atopica non è contagiosa ed è spesso ereditata dai genitori.

Un altro fatto interessante è che il 60% delle persone con eczema avrà sintomi entro l’età di un anno, mentre un altro 30% sperimenterà i sintomi entro i cinque anni. Tuttavia, la pelle atopica è più probabile nei bambini nati in famiglie con una storia di malattie allergiche come l’asma o la febbre da fieno.

Anche se la maggior parte dei bambini supera la dermatite, è una condizione pericolosa per gli adulti che continuano a soffrirne. L’eczema degli adulti è un disturbo persistente della pelle che causa chiazze rosse, pruriginose e infiammate sulla pelle che a volte possono trasudare. Gli adulti possono essere colpiti in varie regioni del corpo, tra cui il viso, le mani e anche le palpebre.

Inoltre, gli adulti possono avere difficoltà a tollerare il prurito perché un focolaio potrebbe colpire la pelle di tutto il corpo. Ci sono trattamenti e farmaci disponibili per alleviare il prurito e il disagio associati a questa condizione, come la crema per la pelle atopica. Tuttavia, l’eczema nelle persone oltre i 60 anni è raro. Se presente, di solito indica un problema medico sottostante più serio. In questi casi è molto importante che consulti il suo medico.

rimedi per la pelle atopica

Quali sono i sintomi della dermatite atopica?

Questi sono i sintomi più comuni della pelle atopica:

  • Il primo sintomo della dermatite atopica è che la pelle è spesso secca.
  • È anche comune che la pelle diventi rossa e irritata in alcune aree. Questo include la parte anteriore dei gomiti e dei polsi, la parte posteriore delle ginocchia e intorno al collo.
  • Nonostante ciò, qualsiasi parte della pelle potrebbe essere colpita. Nei bambini con pelle atopica, il viso è più spesso colpito.
  • Il prurito della pelle causato dall’infiammazione è un altro sintomo. Inoltre, il grattarsi frequentemente può portare a regioni di pelle più spesse.
  • A volte la pelle irritata può formare vesciche e trasudare.
  • La pelle irritata può infettarsi.

È anche importante notare che la localizzazione dell’eczema può cambiare con l’età. Di solito appare sulle guance, all’esterno dei gomiti e sulle ginocchia sia nei neonati che nei bambini piccoli. È anche noto che colpisce le mani e i piedi, le braccia e la parte posteriore delle ginocchia nei bambini più grandi e negli adulti.

Oltre ai cambiamenti nel tono della pelle e alle vesciche, si può anche provare dolore. Inoltre, poiché la pelle atopica può essere estremamente pruriginosa, spesso interferisce con il ciclo del sonno. Come menzionato sopra, graffiare la pelle potrebbe portare a un’infezione. Questo dovrebbe essere tenuto a mente, poiché i bambini con dermatite possono strofinarsi contro le lenzuola o altri oggetti per alleviare il prurito.

Cosa causa la pelle atopica?

Lacausa esatta di ciò che provoca la dermatite atopica non è nota. Si sa, per esempio, che nella dermatite seborroica, la causa può essere legata a un fungo chiamato “malassezia”. Ma nel caso della pelle atopica, la barriera di olio della pelle è semplicemente indebolita.

Come risultato, c’è una maggiore perdita di umidità e secchezza della pelle. Inoltre, alcune cellule del sistema immunitario emettono sostanze sotto la superficie della pelle, che possono indurre l’infiammazione. La realtà, tuttavia, è che nessuno sa con certezza perché tutto questo stia accadendo.

Tuttavia, la genetica sembra giocare un ruolo importante nella pelle atopica. Infatti, la ricerca mostra che colpisce circa 8 bambini su 10 quando entrambi i genitori ce l’hanno. Colpisce anche circa 6 bambini su 10 quando solo un genitore ha la dermatite atopica.

Non si sa quali geni siano responsabili, così come gli effetti che hanno sulla pelle. Tuttavia, una nuova ricerca rivela che anomalie genetiche in alcune persone possono impedire la creazione di una molecola chiamata filaggrina. Questa molecola è importante nella barriera di difesa della pelle.

cbd pelle atopica

Rimedi per la pelle atopica

I trattamenti più efficaci per la dermatite atopica si basano su quanto segue:

  • Quando è possibile, evitare gli irritanti della pelle e altri fattori scatenanti.
  • L’uso quotidiano di creme idratanti è anche raccomandato per aiutare a prevenire l’infiammazione.
  • Gli steroidi topici, come creme e unguenti steroidei, possono essere usati quando l’infiammazione si intensifica.
crema per la pelle atopica al cbd

Creme al CBD per la pelle atopica

Le creme antinfiammatorie con CBD sono anche un trattamento raccomandato per la dermatite atopica. Questo perché forniscono sollievo dall’infiammazione e dal dolore associati alla pelle atopica. Le creme al CBD di Hygea, per esempio, contengono ingredienti naturali che vengono rapidamente assorbiti dalla pelle e le forniscono i nutrienti di cui ha bisogno per mantenerla sana.

Inoltre, queste creme CBD antinfiammatorie contengono mentolo e canfora, due ingredienti che forniscono calore intenso per alleviare il dolore. Inoltre, una crema per la pelle atopica con CBD aiuta a idratare la pelle, combattendo la secchezza e l’irritazione.

rimedi naturali per la pelle atopica

Rimedi naturali per la pelle atopica

Si può anche trattare la pelle topicamente con rimedi naturali con ottimi risultati. Si può anche combattere la dermatite seborroica trattamento naturale. Alcuni dei rimedi naturali per la dermatite atopica includono:

  • Gel di aloe vera. La scienza ha scoperto che l’aloe vera ha effetti positivi sulla salute della pelle. È noto per avere proprietà antibatteriche e antimicrobiche, oltre ad essere uno stimolante del sistema immunitario e promuove la guarigione delle ferite.
  • Aceto di sidro di mele. È uno dei migliori rimedi naturali per la pelle atopica. Il suo uso corretto può aiutare a bilanciare i livelli di acidità della pelle. Si è anche scoperto che è un buon rimedio per combattere i batteri.
  • Farina d’avena colloidale. È una farina d’avena macinata e bollita, che ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Può aiutare a trattare la pelle atopica perché combatte la secchezza e il prurito della pelle.
  • Olio di cocco. Poiché l’olio di cocco contiene acidi grassi sani, può contribuire all’idratazione della pelle. Inoltre, questo tipo di olio protegge la pelle combattendo l’infiammazione e migliorando la barriera cutanea.
  • Miele. È un potente agente antibatterico e antinfiammatorio di origine naturale. Può aiutare la guarigione delle ferite e stimola anche la funzione del sistema immunitario. In altre parole, vi aiuterà a combattere possibili infezioni della pelle se soffrite di dermatite.
  • Albero del tè. Le sue proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e curative possono alleviare alcuni sintomi della pelle atopica. Aiuta anche a combattere la secchezza e il prurito della pelle.

Articoli correlati

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra
Abrir chat