CBD prima e dopo il surf

Ilconsumo di CBD prima e dopo il surf può aiutare ad affrontare i dolori muscolari alla schiena, alle spalle e alle ginocchia. In altre parole, gli effetti antinfiammatori del CBD possono darti sollievo dal dolore del corpo che spesso ti impedisce di continuare a navigare.

Naturalmente stiamo parlando di navigare con CBD per evitare che tutti questi fastidi influiscano sulle vostre prestazioni. Se lo si consuma prima di fare surf, si evitano i disturbi associati a questo sport. Si può anche consumare dopo il surf, una volta che i dolori si presentano, perché aiuterà ad alleviarli.

Lesioni comuni del surf

Anche se il surf è generalmente uno sport sicuro, è un fatto che gli incidenti possono accadere. Anche il semplice fatto di praticare questa attività per un periodo di tempo prolungato può causare stanchezza e dolore al corpo. Naturalmente, ci sono alcune lesioni da surf che sono più comuni di altre.

Per esempio, il mal di schiena di solito si verifica come risultato di un movimento improvviso che colpisce la schiena mal condizionata. Mentre si può trattare il mal di schiena con massaggi, esercizi e stretching, il CBD può anche aiutare a lenire il dolore grazie ai suoi effetti antinfiammatori.

Un altro degli infortuni più comuni del surf è quello alle spalle. Cioè, come sappiamo, il surf richiede un sacco di remate sulla tavola. Questo rende le spalle molto vulnerabili all’uso eccessivo. La tendinite, per esempio, è una lesione molto comune tra i surfisti.

Oltre al fatto che si può imparare a remare in modo più efficiente con le braccia, prendere il CBD prima e dopo il surf può aiutare a evitare questo tipo di lesioni.

prendere il cbd prima e dopo il surf

Perché dovresti consumare CBD prima e dopo il surf?

Anche se gode di grande popolarità, è un fatto che il surf può essere uno sport fisicamente impegnativo. Tutte quelle acrobazie sulla tavola, il remare con le braccia e le contrazioni veloci dei piedi finiranno per influenzare il tuo corpo. Soprattutto se si naviga diverse volte alla settimana per qualche ora al giorno.

La buona notizia è che il CBD ha la capacità di agire come un interruttore di reset. In altre parole, calma i muscoli e le articolazioni sovraccarichi e allo stesso tempo allevia la fatica mentale. Questo può spiegare perché l’ olio di CBD per il sollievo dall’ansia è diventato molto popolare tra i surfisti di tutti i tipi, dai principianti ai surfisti esperti.

Già migliaia di surfisti si affidano a tinture, pillole e balsami di CBD per mantenere le loro prestazioni. I surfisti di paddle lo usano anche per alleviare la fatica delle gambe e delle braccia per aver passato troppo tempo sulle tavole da surf.

Il fascino del CBD è che il suo uso ha benefici che vanno oltre la guarigione dei muscoli strappati dalla forza delle onde. Se fai surf, il CBD può aiutarti a dormire, anche a combattere il jet lag se ce l’hai, e anche ad aiutare il tuo corpo a recuperare dall’allenamento e dal surf. È anche meraviglioso per la funzione neurologica.

Effetti antinfiammatori del CBD e dolore muscolare associato al surf

Questo è uno dei motivi principali per cui i surfisti dovrebbero usare il CBD prima e dopo il surf. L ‘infiammazione è la reazione del sistema immunitario a una ferita o a un’infezione, in termini profani. È una tecnica che dice al sistema immunitario di affrontare il problema e iniziare il processo di guarigione e riparazione del tessuto corporeo danneggiato.

Fortunatamente, il CBD è eccellente per l’uso terapeutico perché non è psicoattivo e non crea dipendenza. Il CBD è usato per trattare l’ansia, la tristezza, lo stress e una varietà di altre condizioni mediche oltre all’epilessia. Queste affermazioni sono supportate da un gran numero di ricerche scientifiche.

olio di cbd surf
Il CBD ha dimostrato nella ricerca di aiutare le persone con sclerosi multipla a controllare il loro disagio muscolare. Diversi partecipanti hanno riportato una riduzione dei sintomi nelle prove, anche se i risultati sono stati minori. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare quanto questo possa essere benefico negli esseri umani.

Inoltre, è stato concluso che ci sono prove sufficienti per sostenere l ‘uso del CBD come terapia per il dolore muscolare negli adulti.

Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che è improbabile che le persone sviluppino una tolleranza al CBD. Di conseguenza, non sarebbe necessario aumentare gradualmente la dose. Vale anche la pena notare che ilcannabidiolo ha una bassa biodisponibilità quando viene assunto per via orale.

Di conseguenza, il CBD dovrebbe essere applicato topicamente sulle aree interessate. Si raccomanda di applicare una crema antinfiammatoria arricchita di CBD direttamente sulle regioni muscolari colpite quando si fa surf. Inoltre, dopo il surf, il CBD è un ottimo modo per rilassarsi. Infatti, può aiutare lo sviluppo muscolare riducendo l’indolenzimento muscolare ad insorgenza tardiva.

cbd prima e dopo la navigazione

Il CBD può alleviare l'ansia

Il meccanismo d’azione di
CBD
nel trattamento dell’ansia è sconosciuto in questa fase. Tuttavia, si sa che può agire cambiando i livelli di serotonina nel cervello, secondo alcune ricerche. Questo è importante perché la serotonina è un neurotrasmettitore che si trova nel tuo corpo e ti aiuta a ottenere la giusta quantità di serotonina:

  • Avere uno stato d’animo migliore
  • Dormire meglio
  • Migliore digestione
  • Miglioramento delle prestazioni
cbd surf

CBD e surf

L’aumento dei livelli di serotonina può aiutare nel trattamento dell’ansia, secondo uno studio. Inoltre, alcuni farmaci, come gli antidepressivi, funzionano controllando i livelli di serotonina. Questo è rilevante perché alcune ricerche suggeriscono che il CBD può funzionare in modo simile agli antidepressivi e ai trattamenti ansiolitici.

In altre parole, il CBD può essere un trattamento efficace per la depressione e l’ ansia modificando i livelli di serotonina, secondo i ricercatori. Per i surfisti professionisti che spesso devono competere e le cui esigenze sono più elevate, un problema di ansia può seriamente influenzare le loro prestazioni.

Pertanto, è una buona idea considerare l’uso del CBD prima e dopo il surf per evitare qualsiasi inconveniente.

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

0
Tu compra
Abrir chat