CBD per la meditazione

Il cannabidiolo CBD è stato un prodotto di benessere molto richiesto negli ultimi anni, specialmente quando si tratta di meditazione. In altre parole, oggi molte persone usano il CBD per la meditazione, grazie ai suoi numerosi benefici per la salute.

Poiché l’olio di CBD e gli oli di canapa sono sempre più utilizzati, è chiaro che ci sono molti vantaggi nell’usare questi integratori per migliorare la meditazione.

Infatti, questo cannabidiolo può essere di grande aiuto se avete avuto problemi, o non siete stati in grado di iniziare una pratica di meditazione a causa di ansia, o dolore. Qui parliamo dei benefici dell’uso del CBD nella meditazione guidata, e del modo corretto di usarlo. Ha un certo peso il fatto che la gente usi l’olio di CBD per l’emicrania.

Cos’è la meditazione?

Ci sono molti aspetti della vita sui quali non abbiamo controllo. Tuttavia, è possibile accettare la responsabilità dei nostri stati mentali e modificarli in meglio. Questa, secondo il buddismo, è la cosa più importante che possiamo fare ed è l’unico vero rimedio per le nostre tragedie personali.

Modificare il nostro stato mentale ci permette di affrontare le ansie, le fobie, gli odi e la confusione generale che affliggono l’umanità. La meditazione è una tecnica per cambiare i pensieri. Le tecniche di meditazione buddista stimolano e generano consapevolezza, chiarezza e positività emotiva. Come risultato, creano una visione pacifica delle cose nella loro vera essenza.

Impegnandosi in una specifica pratica di meditazione, le persone possono conoscere i modelli e le abitudini della loro mente. Possono anche imparare a costruire nuovi e più positivi modi di essere. Questi stati d’animo nutrienti e focalizzati possono evolvere in stati d’animo profondamente calmi ed energetici con lavoro continuo e pazienza. La meditazione ha il potenziale per trasformare le persone e far nascere nuove prospettive di vita.

meditazione cbd

Quali sono i benefici della meditazione?

Sia la meditazione guidata che la meditazione del sonno offrono molteplici benefici per la salute. Inoltre, i benefici della meditazione sono stati dimostrati in diverse ricerche. Meno stress, maggiore vigilanza, pressione sanguigna più bassa e riduzione dei sintomi di ansia e depressione sono solo alcuni di questi benefici.

Mentre ci sono vari stili di meditazione, tutti possono fornire una serie comparabile di benefici provati per la salute fisica e mentale. Per esempio:

Migliora l’attenzione e la concentrazione

Uno dei principali benefici della meditazione è che ti aiuta a ti aiuta a concentrarti sul momento presente, il che può permetterti di concentrarti meglio su altre cose. Uno studio del 2011 della Harvard Medical School ha analizzato glieffetti della meditazione mindfulness sul cervello e ha scoperto un legame tra mindfulness e l’elaborazione di nuove informazioni.

I ricercatori hanno esaminato il cervello di 17 persone prima e dopo aver completato un programma di meditazione di otto settimane. La materia grigia è aumentata in aree del cervello importanti per l’apprendimento, la memoria e il controllo emotivo, secondo le scansioni cerebrali.

Migliora anche l’autostima

La meditazione di messa a fuoco totale permette di rallentare e quindi di ottenere un’auto-riflessione più profonda. Può anche aiutarvi a scoprire aspetti positivi di voi stessi. La mindfulness migliora l’autostima aumentando la consapevolezza di sé e migliorando la capacità di valutare i propri pensieri e sentimenti senza giudizio.

La meditazione riduce lo stress

Inoltre, la meditazione può aiutare a sentirsi più rilassati riducendo i livelli di cortisolo, l’ormone responsabile dello stress. I ricercatori hanno esaminato più di 200 test di meditazione tra persone sane in uno studio del 2013. I risultati hanno rivelato che la meditazione è una tecnica efficace per alleviare lo stress.

Durante la meditazione trascendentale, ripetere un mantra, sia come parola che come frase, può anche aiutare a rilassarsi. E una volta che ti concentri sul tuo mantra, puoi distogliere la tua attenzione dai pensieri che ti distraggono.

Aiuta a gestire l’ansia o la depressione

Un altro vantaggio della meditazione è che allena la mente a concentrarsi sul presente. Come risultato, si diventa meno propensi a soffermarsi su pensieri spiacevoli, che possono esacerbare la depressione.

La meditazione Vipassana può aiutarvi con l’ansia e la disperazione mostrandovi le cose come sono. Secondo uno studio del 2014, la meditazione potrebbe anche essere parte di una strategia di trattamento della salute mentale completa.

olio di meditazione cbd

Gestione del dolore

La scienza ha anche studiato la meditazione consapevole come parte di un approccio olistico alla gestione del dolore. Infatti, la meditazione, per esempio, è stata trovata per alleviare il dolore in pazienti che soffrono di dolore acuto o cronico post-chirurgico. Questo secondo i risultati di un’analisi del 2020 con più di 6.400 partecipanti.

I ricercatori hanno detto che non è una panacea per tutti i disturbi e non farà sparire il dolore. I pazienti possono rendersi conto che il dolore è presente, ma con la meditazione non si fanno avvolgere da esso nello stesso modo in cui lo fanno gli altri. Tutto questo può essere davvero utile per affrontare il dolore cronico.

Aiuta a combattere le dipendenze

Se hai un problema di dipendenza, la meditazione può essere di grande aiuto. Tale pratica può modificare i recettori cerebrali legati alla dipendenza da droga e alcol. In altre parole, meditare regolarmente può ridurre le voglie di queste sostanze. Inoltre, la meditazione può aiutarvi a diventare più consapevoli dei vostri impulsi e a gestirli meglio.

Questo tipo di consapevolezza è molto potente perché ci permette di cavalcare l’impulso o il desiderio, ma senza esserne sopraffatti. Si può riconoscere l’impulso, riconoscere che esiste, ma non cedervi.

utilizzare la meditazione cbd

Perché dovresti usare il CBD per la meditazione?

Come abbiamo visto, l’uso dell’olio di canapa per la meditazione ha numerosi benefici. Molti di questi benefici sono paragonabili a quelli del CBD per lo yoga, ma ce ne sono alcuni che sono unici per la meditazione. Il CBD funziona lentamente con il sistema endocannabinoide e potresti non sperimentare gli effetti per diverse settimane o mesi.

Ecco perché è bene usare il CBD per la meditazione:

Migliora la tua capacità di concentrazione

Questo è cruciale, specialmente se state iniziando la meditazione o volete aumentare la quantità di tempo che passate a praticare. È stato dimostrato che l’olio di CBD aiuta le persone a concentrarsi, concentrarsi e prestare attenzione. Come risultato, la vostra mente può respingere i pensieri vaganti e tenervi seduti per periodi più lunghi con meno distrazioni.

Migliorare e stabilizzare l’umore

La meditazione con CBD ha lo scopo di darvi la pace della mente e di farvi sentire più rilassati e ottimisti. L’olio di cannabis aiuta a generare serotonina nel cervello e permette di rimanere rilassati. Pertanto, quando siete di buon umore, sarete in grado di meditare più a lungo. E come tutte le cose nella vita, la meditazione è un talento, e più la pratichi, più la tua attenzione diventa migliore.

Riduce il dolore e rilassa i muscoli

Come abbiamo visto in altri articoli, l’olio di CBD allevia il dolore nelle persone che hanno una disabilità, un dolore cronico o una gamma limitata di movimento. Può anche aiutare con il dolore cronico sia a breve che a lungo termine. Il CBD può anche aiutare a rilassare i muscoli rigidi e a ridurre l’infiammazione. Questo migliora la tua gamma di movimento e la tua capacità di stare fermo e praticare la meditazione.

Ti rende meno teso e stressato

È impossibile sedersi in silenzio e godersi qualche minuto di quiete se la tua mente è piena di stress e ansia. Il CBD ha un crescente corpo di dati scientifici che indicano che può aiutare ad alleviare i sintomi dello stress e dell’ansia.

migliore meditazione cbd

Come usare il CBD per la meditazione?

L’olio di CBD può essere usato in vari modi durante la meditazione. Si possono notare gli effetti calmanti e di concentrazione immediatamente, o possono essere necessari da 15 a 60 minuti. Pertanto, regolare il dosaggio di conseguenza.

Se fai la meditazione per dormire, o semplicemente per rilassarti, ci sono tre modi in cui puoi consumarla:

CBD assunto per via orale prima della meditazione

L’assunzione di CBD per via orale prima della meditazione è una buona idea. Prima del consumo, metti un contagocce pieno, o un’altra quantità suggerita, di tintura di CBD sotto la lingua per 60 secondi. Si consiglia di iniziare con una piccola quantità, da 1/4 a un contagocce pieno, per esempio. Poi aumentare gradualmente fino a trovare la dose che funziona meglio per voi.

Nel tuo frullato mattutino

Un altro modo di usare il CBD per la meditazione è quello di aggiungerlo al frullato o al tè al mattino. Infatti, se lo usate nel tè, potete berlo lentamente durante la vostra pratica di meditazione. Come risultato il tuo corpo sarà rilassato e pronto a meditare in qualsiasi momento tu voglia.

Puoi includerlo nel tuo regime di cura della pelle.

Prima di iniziare la meditazione, puoi combinare l’olio di CBD con la tua lozione per le mani preferita e applicare questa miscela su mani, collo e petto. Puoi anche usare prodotti infusi di canapa o aggiungere gli oli alle tue creme preferite da soli. Tuttavia, assicurati di testare i nuovi prodotti per la pelle su piccole sezioni della tua pelle e aspetta 12 ore per vedere se causano una reazione allergica.

Articoli correlati

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra
Abrir chat