CBD per il dolore: come funziona nel nostro corpo

Scopri come l’olio CBD può aiutarti con il dolore

Cannabidiolo o CBD per il dolore è un trattamento eseguito sulla base di un composto molto efficace nella lotta contro l’infiammazione e altri disagi che è associato con i sintomi di varie malattie.

Gli studi hanno mostrato risultati positivi per quanto riguarda questo, evidenziando i benefici di alleviare il dolore. Può essere un’alternativa naturale per i pazienti che non vogliono altri tipi di farmaci che possono creare abitudine.

Aceite CBD 5%

29,00

(2 recensioni dei clienti)

21 disponibili

Aceite CBD 10%

54,00

(4 recensioni dei clienti)

37 disponibili

In offerta!

Aceite CBD 20%

115,20 97,00

(4 recensioni dei clienti)

17 disponibili

Aceite CBD 30%

129,95

(2 recensioni dei clienti)

19 disponibili

Cannabis per il dolore cronico: come funziona

Per parlare di cannabis per il dolore cronico dobbiamo farlo dall’olio CBD, un derivato di esso che non ha gli effetti psicoattivi della marijuana. Oltre alle sue proprietà medicinali, aiuta anche contro lo stress e l’ansia.

Secondo varie ricerche, è stato dimostrato utile nel trattamento del dolore cronico, in quanto aderisce ad alcuni recettori nel corpo, situati nel sistema nervoso. Questo riduce il dolore.

Infatti, il corpo stesso produce cannabinoidi, recettori CB1 e CB2 sia nel cervello che nel corpo. Il primo controlla le emozioni e, in secondo luogo, il sistema immunitario.

L’utilizzo di CBD fa crescere di più i nostri cannabinoidi, contribuendo ad attivare il sistema endocannabinoide. Offre anche sollievo dal dolore naturale ed è in grado di rilassare i muscoli.

cbd per il dolore

Tipi di dolore che il CBD tratta

Dolore cronico

Questo tipo di dolore è molto intenso in un particolare sito del corpo e si distingue per influenzare per lunghi periodi di tempo. È uno che dura più di 12 settimane e può essere causato da una lesione, un disturbo, ecc.

Non è possibile misurare il dolore cronico, ma, secondo gli studi, l’utilizzo del CBD di marijuana per il dolore può essere molto utile per alleviare il disagio causato nel nostro corpo.

Alleviare il dolore mestruale

Secondo gli studi, CBD ha proprietà antinfiammatorie. Questo è importante per le donne che soffrono di dolori mestruali causati, in generale, da infiammazione acuta.

Inoltre, può essere utilizzato per trattare altri tipi di condizioni come la depressione, essendo indicato per meno dolore e crampi. Combatte anche contro gli sbalzi d’umore della sindrome mestruale.

Contro l’emicrania

Questo forte mal di testa può variare in intensità ed essere molto fastidioso. Ecco perché gli antidolorifici sono usati per ridurre gli antidolorifici. Utilizzando l’olio CBD può anche ridurre gli effetti collaterali causati da emicrania.

È necessario sapere che l’emicrania cronica può danneggiare permanentemente il cervello Secondo gli studi, può essere prodotta dalla mancanza di endocannabinoidi, quindi questo tipo di olio potrebbe funzionare come un sostituto naturale di grande efficacia.

Può anche essere causato da bassi livelli di serotonina, e CBD potrebbe contribuire ad aumentarli. Grazie al suo effetto di sollievo sul corpo e perché non ha sostanze psicoattive, è un buon dolore da considerare.

Alleviare il dolore artritico

L’artrite è una malattia che colpisce le articolazioni, causando forti dolori. Essa provoca infiammazione e aumenti con l’età, così tante persone hanno anche interventi chirurgici per alleviare i loro sintomi.

I due più comuni sono l’artrite reumatoide e l’osteoartrite. Il primo provoca rigidità e gonfiore nelle mani e nei piedi. Il secondo colpisce la cartilagine articolare e le ossa. Di solito è peggio sui fianchi, sulle ginocchia e sul pollice.

CBD, come abbiamo già detto, è un potente antinfiammatorio. Pertanto, è studiato come un trattamento di efficacia per le malattie autoimmuni, come l’artrite reumatoide.

La sua composizione è fatta da sostanze naturali, senza avere effetti nocivi sul nostro cervello. Per questo motivo, sempre più studi tengono conto di questo nei trattamenti medicinali.

marijuana per il dolore

I sintomi che riguardano il cancro

A seconda del tipo di cancro, si è associati a sintomi o altri. Tuttavia, di solito è un forte dolore che è presente continuamente. L’olio a base di CBD aiuta a diminuire i sintomi di questo dolore.

Allevia anche la nausea correlata alla chemioterapia. Naturalmente, trattarsi medicamente è la cosa principale. Tuttavia, CBD può essere preso come terapia alternativa per alleviare il dolore, anche alle prese con sintomi derivati come la depressione.

Riduce l’infiammazione

L’infiammazione appare come una reazione dal nostro sistema immunitario per proteggere una cellula danneggiata o dannosa mentre cerca di rimuoverla. La loro presenza può diventare spiacevole, ma è il modo in cui ci proteggiamo.

Grazie all’olio CBD, per le sue proprietà antinfiammatorie, possiamo combattere efficacemente l’infiammazione.

Sintomi di fibromialgia

La fibromialgia è una malattia che colpisce le parti muscolo-scheletriche, ed è combinata con altri sintomi come sbalzi d’umore, perdita di memoria o affaticamento. E ‘molto scomodo e diventa un vero problema per coloro che lo soffrono.

Anche se c’è una mancanza di ricerca che dimostra l’efficacia dell’olio CBD contro i sintomi della fibromialgia,grazie al suo rilassamento dal corpo, può essere un elemento naturale da considerare.

marijuana contro il dolore

La dose raccomandata di CBD contro il dolore

Se si guarda la ricerca stessa, c’è poco che possiamo dire circa la dose perfetta di olio CBD per alleviare il dolore. Tuttavia, molti utenti di esso hanno deciso di condividere le loro esperienze per aiutare altri pazienti o utenti.

Secondo loro, se vogliamo combattere il dolore cronico, possiamo prendere una dose di 10 A 20 mg al giorno. Il suo consumo dovrebbe essere orale per ottenere un effetto più veloce. Prima di farlo, possiamo consultare il nostro medico per consigli.

Inoltre, la dose varia a seconda dell’età, del peso e dell’altezza della persona, proprio come con altri farmaci. Se vogliamo saperne di più sulla tua assunzione, puoi mescolarla con bevande, cibo o applicare alla zona interessata.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

I nostri social network

puntohi di higea

Avviso dei consumatori

Questo prodotto non è destinato all'uso o alla vendita a persone di età inferiore ai 18 anni. Questo prodotto deve essere utilizzato solo per uso topico. Non deve essere utilizzato se si è in gravidanza o l'allattamento al seno. Parlare con un medico prima dell'uso se si dispone di una grave condizione medica o se si utilizzano farmaci di prescrizione. Si dovrebbe chiedere il consiglio di un medico prima di utilizzare qualsiasi prodotto di canapa. Queste dichiarazioni non sono state valutate dalla FDA. Questo prodotto non è destinato a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. Utilizzando questo sito, l'utente accetta di seguire l'Informativa sulla privacy e tutti i Termini e condizioni stampati su questo sito.

0
Tu compra
Abrir chat