L'olio a spettro completo CBD è impostato?

Il CBD è uno degli oltre 100 cannabinoidi presenti nella pianta di cannabis

Se siete all’incirca della mia generazione, probabilmente associerete la parola cannabis a una droga, la marijuana. Forse sei arrivato a questo articolo perché pensi che il CBD abbia lo stesso effetto della marijuana, ma niente potrebbe essere più lontano dalla verità! In effetti, la marijuana è la pianta femminile della cannabis, mentre la canapa è la variante maschile. Ognuna di queste due piante ha un diverso contenuto di tannabinoidi. Il THC è il cannabinoide che provoca lo sballo: la sensazione di euforia, la psichedelia e, in generale, tutti gli effetti psicotropi. Tuttavia, il CBD ha effetti completamente diversi. Nel seguente articolo vi spiegheremo perché è impossibile ottenere uno sballo da molte bottiglie di olio CBD che si consumano.

Come ci si sente ad essere fatti di marijuana?

Se non l’avete mai provato, potreste non sapere cosa vuol dire essere fatti, cosa vuol dire fumare marijuana e cosa può fare il THC al vostro cervello. Il THC si collega con i recettori dei cannabinoidi del nostro sistema endocannabinoide ed emula gli effetti dell’anandamide sbilanciando i livelli dei neurotrasmettitori nel nostro cervello. Anche se variano da persona a persona, generalmente gli effetti di (breve termine) alto includono

Effetti psicologici dello sballo da marijuana

  • Sensazione di euforia
  • Relax
  • Perdita di memoria
  • Aumento della sensibilità della percezione dei sensi
  • Fame
  • Allucinazioni / Psichedelia

Gli effetti fisici dello sballo da marijuana

  • Aumento della frequenza cardiaca
  • Bocca asciutta
  • Occhi rossi
  • Rilassamento muscolare

Questi effetti di solito appaiono circa 30 minuti dopo aver fumato marijuana (ci vorrà più tempo se il THC viene somministrato per via orale) e possono durare per alcune ore fino a quando il corpo elimina la sostanza.

marijuana high

Tipi di piante di marijuana o cannabis

Ci sono diversi ceppi della pianta a seconda dei loro livelli di THC e CBD e vengono utilizzati per ottenere effetti diversi. In generale possono essere divisi in 3 gruppi:

Sativa: è la marijuana con il più alto contenuto di THC. Ha origine da zone calde che offrono molte ore di luce. È un cespuglio alto e le sue foglie sono più strette e lunghe. Il suo uso è più ricreativo a causa del suo alto contenuto di THC.

Indica: questa varietà di marijuana ha un contenuto maggiore di CBD e minore di THC. Originaria del Pakistan, dell’Afghanistan, dell’India e della Turchia, si è adattata al clima estremo dell’area montuosa del Kush (da cui il nome colloquiale Kush per questo tipo di marijuana). Le piante di marijuana Indica sono arbusti più piccoli, non raggiungono molta altezza e le loro foglie sono più ovali e larghe di quelle della sativa. I suoi effetti sono rilassanti, quindi la gente preferisce usarlo di notte.

Ibridi: si tratta di ceppi misti di marijuana. Le loro genetiche contengono i due ceppi di cui sopra e sono creati per raggiungere determinati livelli di THC e CBD, nonché per ottimizzare la loro coltivazione e la resa.

cbd non mette

Perché la CBD non si piazza?

Anche se è un cannabinoide (come il THC), interferisce con il nostro sistema endocannabinoide in un modo molto diverso. Il THC si collega direttamente ai recettori dei cannabinoidi del nostro sistema endocannabinoide emulando l’endocannabinoide anandamide. Quello che la CBD fa veramente è stimolare la produzione naturale di endocannabinoidi naturali. Nulla di ciò che accade nel nostro corpo quando usiamo la CBD è irrealisticoL’unica cosa che sostiene è che raggiungiamo naturalmente l’omeostasi. L’omeostasi è il benessere del nostro organismo, si raggiunge quando tutti i nostri sistemi funzionano correttamente.

Come ti fa sentire l’olio CBD?

La sensazione principale del CBD è il rilassamento. Le persone che l’hanno provata concordano sul fatto che è in grado di neutralizzare il dolore e di rilassare i nervi e lo stress. Tuttavia, se sei mai stato “fatto” e stai cercando quell’effetto immediato delle sostanze che mettono nel sangue, non lo sperimenterai prendendo l’olio CBD. Ecco perché potreste aver trovato alcune recensioni su internet sugli oli CBD da parte di utenti abituati al consumo di marijuana che affermano di non aver provato nulla quando consumano oli CBD.

La biodisponibilità del CBD nel tuo corpo gioca un ruolo importante nel modo in cui ti fa sentire. Fumando o fumando cannabidiolo la sua biodisponibilità sarà aumentata e si noteranno i suoi effetti rilassanti quasi istantaneamente. Mentre se somministrato per via orale, ci vorrà più tempo per lavorare e meno CBD entrerà nel flusso sanguigno.

posti olio cbd

Che aspetto ha un’overdose o un avvelenamento da CBD?

La dose massima di avvelenamento da CBD è superiore a 1500mg al giorno in un adulto medio (più di un intero flacone di CBD 10%). Si tratta di un’enorme quantità di petrolio che si dovrebbe ingerire per ottenere quella che si potrebbe chiamare un’overdose di CBD. Gli effetti che questo produce non sono altro che sonnolenza, mal di testa e nausea che si fermano immediatamente dopo aver ridotto la dose o quando il corpo elimina l’eccesso. Non si conosce una dose letale di CBD, anche se uno studio scientifico del 2017 sui topi ha avvertito che dosi molto alte di CBD possono produrre danni al fegato.

cbd e altri farmaci

Reazione alla CBD con altri farmaci

Se state assumendo altri farmaci dovreste consultare il vostro medico prima di iniziare un trattamento con la CBD. Così come il CBD da solo non è in grado di farti sballare, è possibile che blocchi il metabolismo e l’eliminazione di altre droghe che stai prendendo allo stesso tempo. Cioè, potrebbe causare l’aumento dei livelli ematici delle altre droghe che prendi contemporaneamente e “sballarti” e persino un’overdose di queste altre droghe.

posti cbd

L’olio a spettro completo CBD è impostato?

Abbiamo discusso che il CBD da solo non produce alcun “alto”, ma gli oli CBD a spettro completo non contengono solo questo cannabinoide isolato. Questi oli a spettro completo conservano altri cannabinoidi e terpeni della pianta di cannabis.

Ma sono in grado di collocare? No.

Gli effetti psicoattivi del CBD sono associati al THC. I ceppi di canapa con un contenuto di THC inferiore allo 0,2% (che è il limite legale) sono usati per estrarre gli oli da CBD a spettro completo. Per raggiungere un alto livello di THC sono necessari circa 200-300mg di cannabis (a seconda del livello di esperienza con la sostanza) somministrata per via orale, mentre una bottiglia di olio CBD Full Spectrum 10% contiene al massimo 1mg di THC. Anche se gli altri terpeni, cannabinoidi e flavonoidi che troverete nell’intero spettro degli oli CBD non si “assestano”, sono molto benefici nel sostenere l’effetto sequitur dei componenti della cannabis e nel preservare i loro aromi e le loro sfumature.

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti e ricevi uno sconto del 10% sul tuo acquisto.

Suscríbete y recibe un
10%DE DESCUENTO

Suscríbete y recibe un

10%DE DESCUENTO

Sólo por suscribirte a la lista de correo, recibirás inmediatamente un código descuento de un 10% para tu próxima compra

¡Te ha suscrito correctamente! Utiliza tu código HIGEA10 para recibir el descuento

0
Tu compra
Abrir chat